Tornare in forma dopo l’estate: i segreti giusti

menu-tipo-dieta-sana

Quando si torna dalle vacanze estive è difficile ritrovare i ritmi quotidiani, fra il lavoro, il traffico cittadino e i problemi di sempre. Così spesso si finisce per abbuffarsi di cibo, disperati per la fine dell’estate e con la mente ancora in vacanza. In quest’articolo cerchiamo dunque di darvi qualche consiglio per affrontare il rientro a casa dopo l’estate e ritrovare la forma fisica in poche semplici mosse.

I segreti giusti per tornare in forma dopo l’estate

Vediamo allora quali sono i segreti e le regole giuste per tornare in forma e ritrovare il benessere.

Muoviti!

Il primo passo per poter dimagrire è quello di fare movimento sommando l’attività fisica alla dieta. Potreste ad esempio iscrivervi in palestra, facendo fitness aiutati da un personal trainer, oppure facendo nuoto e attività in piscina. Se non avete proprio voglia di andare in palestra potete invece fare ginnastica a casa, vi servirà un bel tappetino, qualche esercizio semplice e una musica di sottofondo.

Se invece hai un cane oppure hai voglia di farti quattro chiacchiere con un’amica all’aria aperta ritagliati un po’ di tempo (basta una mezz’ora) per una camminata a passo veloce.

 

Scegli un obiettivo

Per indossare quell’abito che tanto desiderate o quei jeans che ora vi stanno stretti datevi un obiettivo. Procedete per piccoli passi e ogni tanto concedetevi un premio e una piccola gratificazione.

 

Mangia bene

Una dieta ipocalorica in grado di farvi dimagrire non deve essere per forza triste e noiosa, con la giusta fantasia e buoni ingredienti potrete preparare tanti piatti light super deliziosi e dal sapore unico per rimanere a dieta con il sorriso.

 

Fai attenzione ai condimenti

Le cose che fanno più ingrassare nei cibi sono soprattutto le salse e i condimenti. Cercate quindi di non mangiare piatti troppo elaborati e per insaporire le vostre pietanze usate le spezie, come il peperoncino, la cannella, l’erba cipollina o il pepe, tutte gustose e senza calorie.

 

Scegli la cottura al vapore

Anche il modo di cucinare i cibi li può rendere più o meno grassi. Evita quindi le fritture che sono grasse e molto difficili da digerire, preferisci invece la cottura al vapore leggera e super light.

 

Dite no alle cattive abitudini

Molto spesso i chili di troppo si possono combattere semplicemente dicendo addio alle cattive abitudini. Ad esempio fate attenzione all’aperitivo che solitamente ha moltissime calorie fra stuzzichini e cocktail super grassi. Ricordatevi poi di fare sempre colazione per non arrivare troppo affamati a pranzo.

 

Gratificati e varia sempre

Una dieta per essere efficace e aiutarci a dimagrire deve essere varia. Dite no alle diete che prevedono il consumo di un solo alimento, ma preferite una dieta varia.

 

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 8 Media: 4]