A Natale prova il vitello in agrodolce: light e gustoso

piatto-pronto-piatto-da-portata-posate-tovagliolo-azzurro-salsiera_dettaglio_ricette_slider_grande3

Il Natale si sta avvicinando e anche l’ansia pre abbuffata. Se hai paura di mettere su qualche chilo in più a causa delle feste natalizie non devi però per forza privarti di una bella cenetta della Vigilia o di un bel pranzo di Natale, l’importante è scegliere le ricette light e mangiare i piatti con meno calorie.

Quest’oggi dunque ti consigliamo una ricetta di Natale light ossia il Vitello in agrodolce con mandaranci. Si tratta di un piatto davvero buonissimo,  gustoso e ricercato perfetto per le tue feste. In questo modo anche durante le feste potrai tenere sotto controllo la linea. Ti proponiamo questo piatto anche per ricordarti che non è affatto vero che le ricette light sono tristi e poco saporite, anzi, esistono moltissimi piatti davvero deliziosi e perfetti da mangiare durante le feste.

In questo modo non terrai solo sotto controlla la tua linea, ma anche il colesterolo, pensando alla tua salute e al tuo benessere. Se hai voglia di provare un bel cenone light ti consigliamo di seguire il nostro menù light di Natale. Intanto prova il vitello in agrodolce con mandaranci, buonissimo, gustoso, leggero e più digeribile così dopo cena potrai scatenarti fra balli e giochi.

La Ricetta del Vitello in agrodolce con mandaranci

Ingredienti:

  • 800 gr di filetto di vitello,
  • 300 gr di ananas,
  • due cipollotti,
  • due mandaranci,
  • due cucchiai di sherry,
  • 20 gr di Maizena,
  • 20 gr di miele,
  • 4 cucchiai di salsa di soia,
  • 3 cucchiai di aceto di vino bianco,
  • peperoncino,
  • sale e pepe.

Preparazione:

Innanzitutto avvolgi ogni fetta di vitello con lo spago da cucina, intanto pulisci i cipollotti e tagliali a spicchi. Taglia anche l’ananas a fette sottili e sbuccia i mandaranci. A questo punto metti la carne in una ciotola, condiscila bene con il sale e bagnala con lo sherry, facendola marinare per 15 minuti. Infine versa anche due cucchiaio di salsa di soia con della Maizena.

A questo punto sei pronta per cuocere la carne, falla sgocciolare un po’ poi cuocila su una padella antiaderente per circa due minuti con la fiamma alta, mantenendo la carne un pò cruda all’interno e scottandola solo un po’.

Infine aggiungi anche il miele, l’aceto di vino e la salsa di soia. Intanto nella stessa pentola in cui è stata cotta la carne fai rosolare  i cipollotti, le fette d’ananas e i mandaranci tagliati a spicchi. Condisci con il peperoncino tritato e la salsa, da usare per condire la carne.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 11 Media: 4]