La Dieta pre natalizia per arrivare in forma alle feste

010

Per arrivare in forma al cenone di Natale quello che fa per te è la dieta pre natalizia (te ne proponiamo anche un’altra). Fra le visite ai parenti, i pranzi infiniti, gli assaggi di pandoro, panettone e torrone il pomeriggio, si aumenta sempre di peso mettendo su qualche rotolino di ciccia e la pancetta, il segreto per evitare tutto questo? Semplice, prevenire le abbuffate depurandosi prima delle feste.

Dunque per riuscire ad affrontare questo periodo così impegnativo e difficile senza troppi sensi di colpa e riducendo al minimo i danni per il girovita, la soluzione è proprio quella di seguire una dieta depurativa e disintossicante.La dieta per prepararsi al Natale non è assolutamente troppo restrittiva e in moltissimi casi basterà solamente eliminare le cattive abitudini.

Per prima cosa dunque limitate gli aperitivi e le cene abbondanti al ristorante, avitate anche le bevande alcoliche e consumate tanta verdura, sia cruda che cotta. La dieta migliore da fare infatti è anche quella maggiormente equilibrata che inizia con una colazione equilibrata, un pranzo leggero e una cena a base di proteine e verdure oltre allo spuntino da fare al mattino e alla merenda. Iniziate dunque a seguire già da ora un regime alimentare ipocalorico da fare al massimo per 4 giorni.

La dieta prenatalizia

La dieta pre Natale deve essere seguita per 4 giorni ed è leggera ed equilibrata. Vi aiuterà a perdere peso e ad arrivare in forma ai diversi pranzi e alla cene di Natale e Capodanno. Non dovete seguirla per più di quattro giorno ed è un ottimo rimedio depurativo, magari da fare nei week end, prima di Natale.

Menù dieta pre natalizia:

1° Giorno

Colazione:
un arancio
caffè o tè
Pranzo:
bistecca alla griglia
insalata con pomodori condita con un cucchiaino di olio
un frutto
Cena:
frittata con due uova
cicoria ripassata in padella
quattro fette di ananas

2° Giorno

Colazione:
una mela
caffè o tè
un biscotto integrale
Pranzo:
petto di pollo alla piastra
zucchine al pomodoro
succo di frutta
Cena:
prosciutto crudo con cavolfiori e fagiolini
una mela

3° Giorno

Colazione:
un arancia
caffè o tè
Pranzo:
pollo all’arancia
insalata verde
una pera
Cena:
un hamburger alla piastra
melanzane
prugne

4° Giorno

Colazione:
una pera
caffè o tè
Pranzo:
bresaola e rugetta
fagiolini in insalata
Cena:
bistecca alla griglia
spinaci con formaggio
succo d’arancia

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 17 Media: 4.7]