Sorbetto all’anguria: il dolce che ti fa dimagrire

505262_750434517_sorbetto-anguria-in-bicchiere_H120350_L

Finalmente è tempo d’estate e ahimìè, anche di mettersi a dieta!Ovviamente scegliendo i prodotti giusti e gli alimenti che fanno bene alla salute, ma soprattutto senza rinunciare al gusto. Se hai voglia di dolce, ad esempio, non devi rinunciarci per forza, ma puoi optare per la dieta del dolce, ipocalorica ed efficace, oppure puoi prepararti un dolce che sia super light e che al tempo stesso ti aiuti a perdere peso e a drenare i liquidi.

Ma esiste davvero un dolce del genere? Certo che si! Si tratta del sorbetto all’anguria, preparato con questo frutto di stagione, fresco e buonissimo, ma soprattutto ipocalorico perchè composto per il 90% da acqua, in grado di drenare i liquidi e aiutarti a perdere peso. In questo modo non rinuncerai al dolce, ma al tempo stesso l’anguria ti permetterà di drenare i liquidi, eliminare la cellulite e trovare gambe  snelle e bellissime. Prova il sorbetto ogni volta che hai voglia di qualcosa di dolce, ma anche di fresco, nelle notti d’estate, dopo cena o a merenda.

Sorbetto all’Anguria: Il dolce che ti fa dimagrire

La ricetta del Sorbetto all’Anguria

Ingredienti:

  • 600 grammi di polpa di un’anguria (alla quale dovrete togliere i semi)
  • un cucchiaio di zucchero di canna
  • 100 millilitri di acqua
  • il succo di un limone

Preparazione: 

In un frullatore mettete la polpa dell’anguria in pezzi e il succo di un limone. Frullate il tutto per circa una decina di secondi. Nel frattempo in un pentolino fate cuocere bene l’acqua e lo zucchero di canna. Fate bollire il composto mescolandolo bene, poi spegnete il tutto non appena lo zucchero si sarà sciolto per bene nell’acqua.

Quando questo  sciroppo si sarà freddato, aggiungete anche la polpa d’anguria e il limone, mescolate piano e ponete il tutto in un contenitore. Conservate il contenitore nel freezer per circa 12 ore, poi tagliate a pezzi il sorbetto e mantecatelo per un po’ infine riponete in freezer per un’altra mezz’ora.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 15 Media: 3.8]