A dieta con l’insalata di riso light

TGCOM-Pancia-flaccidità

Finalmente l’estate è arrivata e con la bella stagione anche il momento di mettersi a dieta. Con il caldo abbiamo infatti voglia di mangiare cibi freschi e piatti più leggeri che ci permettano di rinfrescarci e di rimanere in forma. Uno fra questi è senza dubbio l’insalata di riso, una pietanza amatissima d’estate, da mangiare in spiaggia, sotto l’ombrellone, oppure durante un pranzo o una cena in famiglia o con gli amici.

Spesso però, nel tentativo di rendere questo piatto più gustoso, si abbonda con il condimento o si scelgono dei cibi da inserire che rendono l’insalata di riso più grassa e ricca di calorie. Peggio ancora poi se per dare sapore al riso ci mettiamo qualche cucchiaio abbondante di maionese. Mangia questa insalata di riso light come piatto unico e accompagnala magari ad un bel frutto, come per esempio le ciliegie (mai provata la dieta delle ciliegie?!)

Vediamo allora come fare per rendere la nostra insalata di riso light, fresca e buonissima, per perdere peso e arrivare in forma e belle alla prova costume.

Perdi peso con l’Insalata di riso light

La ricetta dell’insalata di riso light

Ingredienti

  • 300 gr di riso basmati (va bene anche quello Ribe oppure Basmati)
  • 200 gr di pomodorini
  • 100 gr di mais
  • 150 gr di piselli
  • 150 gr di carote
  • 150 gr di funghi champignon
  • 200 gr di prosciutto cotto oppure crudo tagliato a dadini e sgrassato

Preparazione

Fai cuocere il riso in una pentola con abbondante acqua con un pugno di sale per 12 oppure 15 minuti circa. Intanto tagliate a pezzetti fini le carote e i pomodorini, ma anche gli altri ortaggi che volete inserire (il nostro è un esempio ne puoi inserire altri anche in base ai gusti). Scola il riso quando è pronto, poi passalo sotto l’acqua corrente e passaci sopra un filo d’olio extravergine d’oliva.

Aggiungete poi tutti gli ingredienti e mescolate bene, aggiungete anche il pepe, le erbette aromatiche e gli altri condimenti. Poi mettete nel frigo e fate riposare per circa un ora, levatelo dal frigo poco prima di servirla.

 

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 18 Media: 4.3]