Dieta per non ingrassare in vacanza

consigli-per-non-ingrassare-in-vacanza-622x466

Ora che sei finalmente in vacanza hai paura di ingrassare e di prendere nuovamente peso dopo tanta fatica? Ti spieghiamo noi come fare per non ingrassare, la dieta da seguire e i consigli per non ingrassare in vacanza.

La dieta per non ingrassare in vacanza

COLAZIONE 

latte scremato, yogurt magro, frutta fresca anche frullata, cereali in fiocchi, caffè e te leggeri e poco zuccherati, biscotti secchi, fette biscottate con confettura o miele. Da evitare dolce fritti o farciti con creme e panna: sono molto calorici e pesanti da digerire.

GLI SPUNTINI

lo spuntino ideale, quando il clima è torrido, è la frutta di stagione o uno yogurt. Il gelato, meglio se di frutta, se inserito in un regime alimentare bilanciato, può anche costituire la merenda di metà pomeriggio, in grado di nutrire e saziare per qualche ora. Occhio invece a ghiaccioli e granite: non dissetano come sembra e sono solo apparentemente ipocalorici perché contengono molti zuccheri e nessun principio nutritivo, al contrario del gelato, che apporta, oltre ai glucidi, anche proteine, lipidi e acqua.

IL PRANZO

Se si mangia a casa, si può optare per una pasta con un condimento semplice (passata di pomodoro, pomodoro fresco o ragù di verdure), oppure un’insalata di riso, orzo o farro. In questo caso, è consigliabile evitare i condimenti pronti: meglio aggiungere verdure fresche, mozzarella o tonno in scatola al naturale, sottaceti ecc.

I consigli per non ingrassare in vacanza

1. Evita gli spuntini fuori dai pasti: spesso in spiaggia si ha voglia di qualche snack gustoso, ma iper-calorico come patatine in pacchetto, caramelle gommose, ma anche gelati e barrette al cioccolato. Resisti alla voglia, piuttosto portati al mare qualche frutto da addentare quando senti un buco allo stomaco. Stai alla larga anche dagli aperitivi che fanno ingrassare e aumentano le calorie ingerite.

2. Bevi tanta acqua: Portati la bottiglia nella borsa da spiaggia e bevi ogni tanto per idratarti e sentire meno caldo. Assumi l’acqua anche sotto forma di thè, tisane fresche oppure frutta e verdura, da mangiare almeno cinque porzioni al giorno.

3. Attenta ad aperitivi e buffet: la disponibilità di tante cose da mangiare ti spinge ad abbuffarti e mescolare i piatti, i gusti e a far salire l’ago della bilancia. Meglio un pasto equilibrato con un primo e un contorno a base di verdure o un secondo e un bel contorno sempre di verdure crude o cotte.

4. Fai sport anche in vacanza: anche se sei in vacanza non evitare di fare attività fisica. In spiaggia datti da fare, oltre a prendere il sole stesa divertiti giocando con i racchettoni sul bagnasciuga, facendo una bella passeggiata o una corsa sulla spiaggia, giocando a calcio o a beach volley e facendo delle lunghe nuotate.

 

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 15 Media: 4.7]