Home Dieta e Salute Per occhi sensibili il rimedio arriva dalla natura

Per occhi sensibili il rimedio arriva dalla natura

Ci sono dei periodi in cui i nostri occhi, a causa di moltissimi fattori come ad esempio la stanchezza, calo delle difese immunitarie, vedono delle macchie o “farfalline”. Questo è un momento in cui bisogna intervenire subito. Bisogna agire dall’interno, rinforzando le difese e la melagrana è un ottimo rinforzo per i vasi che vanno ad irrorare i bulbi oculari. Anche il noni, frutto polinesiano, è una miniera di vitamina C facilmente assimilabile ed ha un’azione protettiva sui capillari.

Va ricordato che per occhi molto sensibile alla luce solare o a quella artificiale, di non comprare mai occhiali da sole sulle bancarelle, ma sempre da ottici di fiducia. Infatti, le lenti di scarsa qualità , causano dei disturbi visivi e non proteggono occhi sensibili nella maniera adeguata. Per degli occhi che vedono “mosche volanti”, ossia che rilevano nel campo visivo dei filamenti tondeggianti che fluttuano c’è un rimedio: correggere questi difetti con lenti adatte; importante utilizzare spesso lenti scure ed antiriflesso; prendere degli integratori come in coenzima Q10 o l’estratto d’uva, che essendo ricco di resveratrolo, rinforza gli occhi; ridurre attività di lettura prolungata con luce artificiale. Naturalmente prima di procedere a questi quattro passi consultare il proprio medico e il proprio oculista.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 17 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.