5 modi efficaci per depurare il fegato

Il fegato è un organo vitale importante e delicato, che chiede di essere periodicamente aiutato per funzionare al meglio e svolgere con forza la sua funzione depuratrice. Il fegato è infatti un depuratore, che filtra tutte le scorie e permette che il sistema ematico si mantenga vigoroso e attivo.

Come è possibile aiutare questo importante organo a funzionare al meglio? Si tratta di adottare, una volta ogni tanto, una dieta detox e di inserire degli alimenti mirati e lenirlo e a migliorare le sue funzioni. Dopo le abbuffate natalizie o nei periodi in cui ci si sente particolarmente affaticati, è utile seguire questi cinque consigli per depurare il fegato:

rimedi_depurare_fegato

1- Assumiamo per una settimana delle piccole quantità di aglio. L’aglio contiene due sostanze, l’allicina e il selenio, che si rivelano preziose per depurare il fegato. Aggiungere uno spicchio nei sughi freschi o sulle carni aiuta quindi a depurare l’organo senza dimenticare il gusto.

2- Beviamo una spremuta di buon pompelmo al mattino: gli agrumi svolgono una funzione importante per la depurazione del fegato. In particolare, il pompelmo si rivela prezioso perché contiene molta vitamina C e antiossidanti, nonché un pool di sostanze che stimolano la produzione di enzimi disintossicanti.

3- Mangiamo verdura verde: la più indicata è la rucola, gli spinaci e il tarassaco, tutta verdura verde che con il suo alto contenuto di antiossidanti e di sali minerali procede alla depurazione del fegato. E’ ideale cuocere a vapore un mix di queste erbe benefiche e scegliere di consumarle alla sera, come contorno di pollame leggero e di ricette di pesce, per una cena leggera e all’insegna del gusto.

4- Inseriamo la curcuma nella dieta di ogni giorno: la curcuma è una spezia preziosa, perché stimola la produzione di enzimi che aiutano il fegato a funzionare meglio e a depurarsi profondamente. Possiamo aggiungere la curcuma ai primi piatti, ma anche alle ricette di verdure, di carne e di pesce per renderle più leggere, saporite e benefiche per il fegato.

5- Cerchiamo di bere tisane depuranti: è un dato di fatto che le tisane depuranti fanno un gran bene per il fegato, perché contengono le giuste erbe dosate con armonia. Prima di dormire, o come break al mattino o al pomeriggio, è ideale consumarle per favorire la diuresi e far sì che il fegato ritrovi forza e vigore.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 10 Media: 4]

ValeriaM

Informazioni sull'autore
Laureata in Filologia Classica, da sempre appassionata di scrittura e copywriting. Classe 1989, ama leggere, andare al cinema e a teatro, allevare cani e gatti e mangiare i biscotti di Bellagio.
Tutti i post di ValeriaM