Cosa sono gli smoothies? Ecco tutto quello che c’è da sapere e le erbe per renderli più buoni

La lista di celebrities che ha dato una svolta alla propria vita iniziando a “nutrirsi” di smoothies è lunga. Il privilegio di questi frullati (smoothie significa vellutata) è che depurano e disintossicano, allo stesso tempo però ricaricano di energia. In rete ci sono tantissime ricette di smoothies, però ci sono alcuni piccoli trucchi per renderlo perfetto. Innanzitutto gli ingredienti devono essere freschi e se aggiungete la frutta secca preferite quella in scaglie.

Healthy smoothies with fresh ingredients on a kitchen board.

Per aumentare la dose di proteine si può usare il latte di mucca, ma ci rendiamo conto che a volte ci sono dei soggetti intolleranti, quindi si può usare anche il latte di soya o quello di riso che sono degli ottimi sostituti. Si può preparare con il classico frullatore o con un piccolo elettrodomestico conosciuto come smoothies maker.

Se volete preparare una bevanda che bruci i grassi dovete puntare su succo di arancia, limone e cavolo riccio, mentre se volete rilassarvi scegliere la lattuga romana, le banane e le foglie di menta. Dovete sapere che le verdure verdi oltre ad essere ricche di clorofilla hanno un buon contenuto di vitamine e sali minerali, variando il tipo si possono ottenere altri benefici. Per esempio sostituendo la lattuga romana con la rucola si potenziano le difese immunitarie e si favorisce la digestione. Un valido aiuto per migliorare gli smoothies è dato dalle erbe aromatiche, noi abbiamo studiato gli abbinamenti migliori per voi.

Il rosmarino ha un sapore forte e pregnante e si accompagna a frutta e verdura dal sapore dolciastro come la zucca, il coriandolo invece (il prezzemolo cinese) è un antibatterico che ricorda il sapore del limone, quindi l’abbinamento migliore è con gli agrumi o con il cetriolo e le carote, oppure con l’ananas. Il basilico invece è disintossicante e se vi avanza qualche foglia dalla preparazione del pesto potete usarlo per uno smoothies alle more. E voi avete già provato gli smoothies? Qual è il vostro preferito?

Migliori smoothies maker

Uno smoothie deve essere buono e cremoso. Ma come prepararlo al meglio? Ecco una selezione dei migliori smoothies maker by Amazon.

smoothies maker su Amazon. Ecco quelli apprezzati dai consumatori:

Offerta
Electrolux ESB2500 Sportsblender Mini Frullatore, Funzione Frappè, 23.000 Giri/min, 300 W, 0.6 Litri, Plastica, 2 Bottiglie, Grigio Inox
  • Sports Blender con 2 borracce da 0,6 litri realizzate in plastica antirottura Tritan*, privo di bisfenolo A e ftalati, per una sana alimentazione anche per i bambini: potrete frullare con assoluta facilità e portare la borraccia antirottura con voi mentre siete fuori casa. *Tritan è un marchio di fabbrica della Eastman Company.
  • La borracce in plastica sono al 100% BPA-free e non assorbono né gli odori né i sapori. Inoltre, sono antirottura e altamente resistente agli urti fisici, grazie alla plastica Tritan* col quale sono state costruite. Hanno una presa comoda e sono ad una misura ottimale per ogni borsa. *Tritan è un marchio di fabbrica
  • Preparare uno smoothie delizioso è un gioco da ragazzi usando il frullatore sports blender. Frulla, svita e bevi. Perfetto per gli amanti dello sport e della vita sana, è semplicissimo da usare, da pulire e da trasportare.
  • I quattro piedini a ventosa rendono il frullatore stabile durante il suo utilizzo. Inoltre grazie al comodo pulsante che si trova sul corpo del frullatore, in acciaio inox, potrai fermare il frullatore con la massima semplicità. Il gruppo lame è rimovibile e facile da pulire.
  • Misure: Altezza (mm.) 397, Larghezza (mm.) 128, profondità (mm) 128, lame in acciaio inox, tasto Pulse

ValeriaM

Informazioni sull'autore
Laureata in Filologia Classica, da sempre appassionata di scrittura e copywriting. Classe 1989, ama leggere, andare al cinema e a teatro, allevare cani e gatti e mangiare i biscotti di Bellagio.
Tutti i post di ValeriaM