Home Dieta e Salute Lievito, ricco integratore

Lievito, ricco integratore

Il lievito di birra veniva utilizzato come ingrediente pricipale di molte pomate, ma anche consumato come cibo pregiato e di grande efficacia terapeutica, indispensabile per conservare la salute e per raggiungere un’età avanzata. Proprietà riconosciute anche oggi per contrastare diverse condizioni patologiche.

Nella sua composizione
troviamo le proteine con tutti gli aminoacidi essenziali, una grande quantità di vitamine e molti minerali come potassio, fosforo, magnesio, calcio, sodio, ferro, zinco,
cromo, selenio, ecc. Il lievito svolge un’azione ricostituente generale, è antianemico e disintossica l’organismo. E’ particolarmente indicato nelle infiammazioni del sistema nervoso, nei disturbi della pelle e nelle malattie metaboliche.

La grande ricchezza di proteine e aminoacidi limita l’impiego del lievito in alcune condizioni che richiedono un apporto proteico molto controllato, come la gotta e l’insufficienza renale. Inoltre, il lievito, contiene significative quantità di istamina e tiramina, due sostanze che possono provocare mal di testa per vasodilatazione e aumento della pressione arteriosa.

Il lievito rosso, ottenuto grazie a una muffa dal comune riso bianco, ha effetti anticolesterolo; il merito sarebbe di una statina presente nel cereale in grado di controllare la quantità di grassi nel sangue senza affetti collaterali e in particolare senza alterare i livelli di creatinfosfochinasi nè provocare dolori muscolari.

Il lievito di riso rosso, è efficace contro il colesterolo purchè associato a una dieta bilaciata ed un’attività fisica moderata e regolare. Si trova in commercio in farmacia insieme ad altre sostanze naturalitra cui l’olio di pesce, che è dimostrato tiene sotto controllo i livelli dei trigliceridi, il resveratrolo e altri diversi antiossidanti. Anche mangiare più cereali (in particolare il riso) aiuta a sgrassare il sangue.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 5 Media: 4]