Il Creamenù che risana il colon

Il Creamenù che ti proponiamo, da utilizzare due giorni a settimana, è utile per attenuare i sintomi della colite. Nei rimanenti giorni della settimana segui i nostri consigli alimentari. Per meglio utilizzare i principi nutrizionali contenuti nei diversi alimenti è bene consumarli freschi e di stagione, soprattutto ortaggi e frutta. Le carni vanno ben cotte e sgrassate. E’ bene evitare gli alimenti in scatola contenenti additivi o conservanti che in genere sono mal tollerati in caso di colite, e tutti i cibi precucinati e surgelati da riscaldare in padella o al forno. Ricorda di assumere il tuo integratore alimentare ogni giorno, per ottenere migliori risultati.

Primo giorno
Colazione: 300 ml di latte di soia, 3 fette biscottate con marmellata.

Pranzo: riso con la zucca, 120 g di vitello arrosto, verdure, 1 frutto.

Spuntini: 1 frutto, 1 yogurt con fermenti vivi e 3 cracker.

Cena: 200 g di sgombro al vapore, crocchette di zucchine, 4 cracker.

Secondo giorno
Colazione: 300 g di latte di riso, caffè d’orzo, 4 frollini.

Pranzo: 1 porzione di pasta di farro con verdure, verdura cotta o cruda.

Spuntini: 1 frutto o uno yogurt con fermenti vivi e 3 cracker.

Cena: spiedini di pollo, verdure cotte, 4 cracker.

Per evitare i gonfiori intestinali, puoi aggiungere ai tuoi piatti un pizzico di semi di anice o di finocchio, oppure mangiarne mezzo cucchiaino a fine pasto. Durante i pasti bene succo di mirtillo 100% (in caso di diarrea) oppure succo di prugna 100% (in presenza di stipsi). Diluiscine 2-3 cucchiai d’acqua per un bicchiere di acqua.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 14 Media: 5]