Migliori scarponi da sci uomo e donna: offerte, prezzi e marche

Lo sci è uno degli sport invernali più entusiasmanti di sempre ma, pista dopo pista, i piedi potrebbero diventare doloranti. Scopriamo come scegliere gli scarponi da sci migliori!

Gli scarponi da sci sono elementi imprescindibili se si vuole sciare in pista e fuori pista in quanto diventano un tutt’uno con gli sci.

Il compito di questi scarponi particolari è fornire comfort, leggerezza e sostegno durante le discese sulla neve. Tuttavia non è sempre facile scegliere il modello giusto.

Lo sciatore si ritrova a dover scegliere tra una vasta gamma di proposte, entrando in confusione in assenza di punti di riferimento.

I componenti degli scarponi da sci

Prima di scoprire come trovare i migliori scarponi da sci è bene individuare le singole componenti di questi particolari scarponi.

  • Scarpetta –  È la parte indipendente dal guscio che può essere rimossa. Il suo compito? Donare comfort al piede proteggere dall’umidità e dal freddo. Spesso riesce a “memorizzare la forma del piede”.
  • Guscio – Il guscio è la componente rigida dello scarpone che avvolge la scarpetta e può presentare pianta e collo differenti per adattarsi ai piedi, evitare di compromettere la sciata e causare lesioni e fratture.
  • Chiusura – Il sistema di chiusura può essere con tre ganci (meno aderenza destinati al tempo libero) e con quattro ganci (maggiore precisione pensati per gli sportivi). A questi si aggiungono gli scarponi da sci per ragazzi e bambini con due ganci e una cinghia specifica.
  • Linguetta – La strap di chiusura si trova attaccata o cucita alla scarpetta per assicurare una perfetta vestibilità: fissa il guscio, regola la chiusura, dona comfort e trasferisce allo sci la potenza.
  • Flex – Il Flex è un valore che esprime il livello di rigidità dello scarpone e dovrebbe essere scelto in base alla stazza e al livello di pratica dello sciatore. È importante per ottenere il miglior comfort possibile e migliorare le prestazioni.

Come scegliere i migliori scarponi da sci

Non solo estetica. La scelta degli scarponi da sci deve passare dalla valutazione di alcuni elementi e fattori in relazione alle esigenze personali.

Utilizzatore

Prima di tutto occorre orientare la scelta in base all’utilizzatore: scarponi da sci da uomo, scarponi da sci da donna o scarponi da sci da ragazzo?

L’esigenza di distinguere le due categorie di prodotti è data dalla differenza di corporatura tra gli uomini, le donne e i ragazzi, specie guardando al polpaccio.

Per esempio, i modelli da uomo hanno gambetto dello scarpone dello scarpone più alto mentre i modelli da donna avranno il gambetto più basso e più largo verso l’alto.

Flex

La scelta del Flex potrebbe fare la differenza in quanto decreta la rigidità dello scarpone e potrebbe adattarsi o meno alla stazza e all’abilità dello sciatore.

La regola da tenere a mente è semplice: più esperto è lo sciatore e più alto deve essere il Flex dello scarpone. Perché? In questo modo si assicura un’ottima trasmissione di potenza dalla gamba allo sci.

  • Principianti – Valore compreso tra 60 e 90 per gli uomini e tra 60 e 70 per le donne: poco adatto alla flessione e ideale per mantenere la giusta posizione.
  • Intermedio – Il Flex va da 90-110 per gli uomini e da 70-90 per le donne. Dona il giusto mix tra comodità e precisione.
  • Esperto – Lo sciatore esperto dovrebbe mantenersi dai 110 in su se uomo e da 90 in su se donna per ottenere resistenza alla flessione, reattività e precisione
  • Agonista – Chi pratica sci a livello agonistico non dovrebbe rinunciare a un Flex compreso tra 140 e 150.

Misura

Né troppo stretto né troppo grande: lo scarpone rischia di causare dolori nel primo caso e lasciare spazio a lesioni e fratture nel secondo caso. Qual è la misura giusta?

Lunghezza

La lunghezza dello scarpone viene misurata in Mondopoint (MP) e corrisponde alla misura della scarpa, ma non deve lasciare troppo margine. Insomma deve essere calcolata in base alla patte più lunga della pianta.

È sufficiente poggiare un foglio per terra in prossimità di una parete, poggiare il piede sopra tenendo il tallone aderente alla parete, piegare il ginocchio e tracciare una retta in corrispondenza dell’estremità del piede. Dopodiché bisogna fare la stessa cosa con l’altro piede. La misura giusta è quella più lunga tra le due.

In linea di massima, essendoci la possibilità di scegliere le mezze misure, sarebbe il caso di optare per la taglia più piccola in caso di lunghezza a metà tra due taglie.

Larghezza

La larghezza della pianta del piede o Last influenza la vestibilità degli scarponi da sci e per questo non bisognerebbe trascurarla.

Tutto quello che bisogna fare è tracciare la sagoma del piede su un foglio di carta e calcolare il punto più largo nell’area metatarsale.

La scelta deve strizzare l’occhio al valore del punto più largo del piede e al grado di precisione desiderato, tenendo a mente che una misura più stretta corrisponde a un livello di precisione più elevato.

Si possono trovare da 104 mm (molto larga); 102 mm (larga); 100 mm (intermedia); 96-98 mm (stretta o di precisione); 92 mm (molto stretta e agonistica).

Tipo di sciata

È innegabile che il suolo e il livello di abilità richiedano caratteristiche differenti. Insomma a ogni tipo di sciata corrisponde un tipo di scarponi da sci.

  • Tempo libero – Chi discende la pista battuta nel tempo libero dovrebbe scegliere degli scarponi flessibili (90 Flex), confortevoli e leggeri.
  • Racing e performance – Gli sciatori con un livello avanzato dovrebbero optare per scarponi rigidi (90-130 per gli uomini e 70-110 per le donne) e abbastanza stretti.
  • Freeride e freetouring – Lo sciatore esperto che si diletta nelle discese fuori pista dovrebbe scegliere degli scarponi con Flex elevato e calzata stretta in caso di freeride e scarponi rigidi, leggeri e dotati di attacchi per sci alpinismo in caso di freetouring.
  • Sci alpinismo – Gli scarponi da sci alpinismo devono essere leggeri e flessibili, meglio se dotati di attacchi per sci alpinismo.
  • Freestyle – Lo sciatore freestyle dovrebbe preferire scarponi flessibili, mediamente larghi e ben ammortizzati sui talloni. Solo così otterrà il mix perfetto tra comfort e precisione.
  • Telemark – Il telemark richiede degli scarponi leggermente più grandi e dotati di attacchi specifici per consentire le flessioni necessari per le curve.

Materiali

I materiali con cui sono state realizzate le componenti che chiudono gli scarponi da sci possono influenzare in termini di efficacia e robustezza.

In tal senso sarebbe meglio optare per ganci e clip realizzati con materiali di qualità e resistenti alle intemperie e all’usura, come per esempio il materiale metallico.

Per quanto riguarda gli strap, invece, sarebbe meglio sceglierli in materiale tecnico in grado di resistere al contatto con la parte in metallo. Il rischio è vederli consumare in poco tempo.

Prezzo

Gli scarponi da sci hanno prezzi variabili in base alle caratteristiche fisiche e tecniche e alla marca, arrivando anche a richiedere un investimento considerevole.

Per risparmiare ed evitare di ripiegare su modelli di scarsa qualità è possibile valutare le proposte di scarponi da sci offerte online da e-commerce affidabili.

Migliori scarponi da sci su Amazon

Esiste una classifica degli scarponi da sci migliori? Le caratteristiche e il prezzo di ogni modello vanno valutate in base alle esigenze personali.

In ogni caso è possibile acquistare un paio di scarponi da sci Decathlon o altri negozi specializzati oppure una proposta online.

Il catalogo Amazon offre scarponi da sci delle marche migliori e sostiene la scelta attraverso informazioni, recensioni e prezzi convenienti.

In base all’offerta si possono trovare gli scarponi da sci Salomon, gli scarponi da sci da sci Head, gli scarponi da sci Rossignol, gli scarponi da sci Dalbello a prezzi vantaggiosi.

Per facilitarvi la ricerca dei migliori scarponi da sci su Amazon abbiamo selezionato alcuni dei modelli più apprezzati dagli sciatori.

Head FX GT, Scarponi da Sci Uomo, Nero/Rosso, 26.0 | EU 41,5
  • Fibbie: 4 fibbie di cui una microregolabile (sull'arco del piede)
  • Scarpa interna: scarpa interna comoda e morbida
  • Calotta superleggera con plantare anatomico
  • Easy Entry per un facile accesso con tirante
  • Scarpa interna calda, cricchetto Supermacro da 28 mm
Dalbello DS 120 Ms Black/Orange, Scarponi da Sci Uomo, Nero, 28.5
  • MY Fit 100% adattabile guscio e scarpa interna, appositamente progettati per soddisfare le vostre esigenze.
K2 Indy-1, Scarponi da Sci Bambino, Nero-Blu-Rosso, Mondo: 15.5 (EU: 26 / UK: 7.5 / US: 8.5)
  • Flessibilità: -- Campo di applicazione: Allmountain -- genere: Youth – Boys -- Performance di guida: tutti.
  • Colore: nero – blu – rosso – Walkmode: no – Fodera: Cushfit JR – Materiale calotta: TPU – Materiale polsino: Cushfit JR – Calotta termodeformabile: – Scarpa interna:
  • Caratteristiche: solette sostituibili, Easy Entry, guscio resistente ai graffi.
  • Suola esterna sostituibile in uretano termoplastico morbido e duro per una maggiore stabilità e durata delle suole.
Head Advant Edge 75, Scarponi da Sci da Uomo, Uomo, Scarponi da Sci, 608225, Antracite/Nero/Giallo, 275
  • Listelli: C 2100 cc.
  • Rivestimento esterno: SL.
  • Interno della scarpa: linea confortevole. Sottopiede con Sport Frame. Velcro da 40 mm.
  • Fibbie: 4 ganci microregolabili in plastica, 1 arpione Supermacro, gancio leggero.
  • Caratteristiche: Bi-Inj. Telaio di controllo, Hi-Top Tech, Duo Flex, scafo con design easy entry, canting singolo.
Roces Idea Free 22.5-25.5, Scarpone Allunagbile da Sci Unisex Bambini, Nero/Argento, 36-40
  • Il primo scarpone da sci allungabile per Bambini, grazie al meccanismo brevettato "6 in1". la Taglia corrisponde alla misura EU 36/40
  • Scafo in polipropilene, leve in alluminio, policarbonato
  • Imbottitura solo-memory foam, fodera in Lycra per easy entry System
Head FX GT W, Scarponi da Sci Donna, Nero/Bianco, 23.5 | EU 38
  • Fibbie: 4 fibbie di cui una microregolabile (sull'arco del piede)
  • Easy Entry per un facile accesso con tirante
  • Calotta superleggera con plantare anatomico
  • Scarpa interna: scarpa interna comoda e morbida
  • Scarpa interna ACP, linguetta asimmetrica
Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Myriam

Informazioni sull'autore
Laureata in Informazione e sistemi editoriali, appassionata di regimi alimentari e animata dalla voglia di trovare la ricetta perfetta per uno stile di vita sano.
Tutti i post di Myriam