Dieta a punti Weight Watchers: cos’è, come si fa e menu di esempio per dimagrire

La dieta Weight Watchers è una tipologia di dieta a punti molto famosa in tutto il mondo e in particolare in America dove ha ottenuto un grande successo soprattutto fra le star, ma anche fra i ricercatori scientifici che più di una volta l’hanno definito il migliore regime alimentare di tutti i tempi per dimagrire bene e in fretta. Scopriamola meglio!

Weight-Watchers-600x365

Molte persone cercano di seguire una dieta che faccia dimagrire velocemente, ma abbiamo spesso sottolineato che non sempre questo è il migliore rimedio. La Dukan o la Atkins potrebbero alterare e il vostro normale equilibrio alimentare e, inoltre, vi potrebbero far ingrassare eccessivamente non appena smetterete di seguirle. Insomma, la miglior cosa è mangiare in modo sano ed equilibrato.

Al contrario la dieta Weight Watchers ha moltissimi vantaggi perché è prima di tutto è abbastanza equilibrata, infatti basta assegnare un punteggio ad ogni cibo. A seconda del peso che si deve perdere, ogni giorno il calcolatore punti per la Weight Watchers consente di mangiare un certo numero di alimenti corrispondenti a punti da consumare tra colazione, pranzo e cena.

Questa dieta ipocalorica da 1200-1300 calorie giornaliera seguita con grande attenzione per 3 settimane vi permetterà di ottenere ottimi risultati ovviamente se conserverete grande attenzione e non supererete mai il punteggio giornaliero.

Cos’è la dieta Weight Watchers?

La dieta Weight Watchers arrivò in Italia nel 1973, dopo il grande successo ottenuto in America negli anni ’60 grazie alla sua inventrice, Jean Nidetch. La donna decise di inventare una dieta tutta sua poiché non riusciva a perdere peso riuscì a dimagrire e poco dopo anche i suoi amici, che seguivano lo stesso regime, dimagrirono in fretta e senza sforzi, il successo fu immediato e la Weight Watchers divenne presto famosa in tutto il mondo.

Uno dei punti di forza di questa dieta è avere un sostegno con lo stesso scopo: perdere peso. Recenti studi hanno confermato che il supporto psicologico, dato da persone che stanno affrontando la stessa situazione, permette di dimagrire con più facilità.

Come si fa la Weight Watchers

Nella dieta a punti Weight Watchers la tabella degli elementi deve essere utilizzata per comporre un menu in 4 parti, ossia colazione, pranzo, spuntino e cena e chiede di evitare sempre il consumo di pane fuori dai pasti, eliminare sempre il grasso della carne, evitare anche lo zucchero classico e il burro e i grassi animali. Come si fa la dieta Weight Watchers?

Ad esempio se la colazione che dovete fare corrisponde a 3 punti potrete scegliere tra 1 vasetto di yogurt magro al gusto che preferite: 1 punto; 2 fette biscottate integrali: 1 punto; 2 piccoli cucchiai di marmellata: 0,5 punti e una spremuta d’arancia: 0,5 punti oppure in alternativa a colazione potete consumare 1 tazza di latte parzialmente scremato: 1 punto; una fetta di pane integrale: 1 punto; 1 cucchiaino di miele: 0,5 punti; una spremuta di arancia: 1 punto o in alternativa 1 tazza di latte scremato: 1 punto; 3 cucchiai di corn-flakes: 1 punto; 1 frutto: 1 punto.

Per un pranzo da 7 punti potrete consumare un hamburger in padella: 2 punti; 2 cucchiai di purè: 2 punti; fagiolini o verdure lessate: zero punti; un cucchiaino d’olio: 1 punto: dei cracker: 2 punti in alternativa se dovete consumare 8 punti potrete mangiare una piccola fetta di pizza margherita: 3,5 punti; delle verdure miste alla griglia: zero punti; un cucchiaino d’olio: 1 punto; una macedonia: 0.5 punti; 2 palline di gelato alla frutta: 3 punti.

Per una cena da 10 punti potrete mangiare spaghetti alle cozze o alle vongole, con 60 grammi di spaghetti e poco condimento: 4 punti; 120 grammi di carne: 4 punti; insalata verde con pomodori: zero punti; un cucchiaino d’olio: 1 punto; un frutto: 1 punto.

In ogni dieta, tutte le donne che almeno una volta nella vita l’hanno fatta lo sanno, il problema è rappresentato soprattutto dalla fame che arriva fra i due pasti principali. Fondamentali dunque sono gli spuntini, ma con la dieta Weight Watchers potete consumare ciò che volete a patto di rispettare i punti.

Ecco i punti di alcuni fra gli spuntini più amati dalla dieta a punti Weight Watchers:

  • 1 amaretto secco: 0,5
  • 1 bottiglietta analcolico: 2
  • 7 arachidi: 1,5
  • 2 baci di dama: 3
  • 10 g bagna cauda: 2,5
  • 3 cucchiai (50 g) besciamella: 2
  • 30 ml bevande alcoliche: 3
  • 1 lattina bevande gassate: 2,5
  • 1 bignè piccolo: 3
  • 250 ml birra: 2
  • 30 g biscotti: 2,5
  • 60 g bresaola: 1,5
  • 1 brioche industriale: 2
  • 1 coppetta budino: 2
  • 1 cucchiaino burro: 1
  • 2 cucchiaini burro d’arachide: 1,5
  • 2 cucchiaini cacao amaro: 1
  • 4 cantucci: 3
  • 25 g caramelle dure: 1,5
  • 100 g castagne fresche: 2,5
  • 20 g cereali: 1
  • 1 tazza cioccolata calda: 3
  • 1 gianduiotto: 1
  • 1 pacchetto cracker: 2
  • 1 pacchetto cracker al rosmarino: 3
  • 20 g crema alla nocciola (Nutella): 2,5
  • 1 coppetta creme caramel: 2
  • 1 crepe dolce: 2,5
  • 1 crepe salata: 1
  • 100 g fagioli in umido: 3
  • 2 fette biscottate non zuccherate: 1
  • 30 g formaggio cremoso spalmabile: 2,5
  • 50 g frutta candita: 3
  • 20 g frutta essiccata: 1
  • 1 frutto di qualsiasi tipo: 1
  • 1 gelato con biscotto 3
  • 1 gelato ricoperto: 3
  • 1 pallina gelato alla frutta: 1
  • 1 ghiacciolo: 1
  • 30 g gorgonzola: 2,5
  • 1 pannocchia granoturco: 1,5
  • 1 pacchetto piccolo (gr. 12) grissini: 1
  • 200 ml latte totalmente scremato: 1
  • 30 g lenti colorate al cioccolato (Smarties): 3
  • 2 cucchiaini marmellata: 0,5
  • 1 marron glacé: 3
  • 1 merendina industriale: 2,5
  • 2 meringhe: 2,5
  • 1 cucchiaino di miele: 0,5
  • 7 nocciole: 2
  • 4 noci: 2
  • 1 cucchiaino di olio: 1
  • 4 olive piccole: 0,5
  • 1 panino (50 g) di pane comune: 2
  •  20 g panna non zuccherata: 2
  • 1 piccolo pasticcino: 3
  • 1 manciata patate chips: 2
    1 piccola piadina: 3
  • 3 manciate popcorn: 2
  • 60 g prosciutto cotto: 2
  • 60 g prosciutto crudo: 2
  • 2 cucchiai purea di patate: 2
  • 30 g salame: 3
  • 10 g salatini: 1
  • 1 bottiglietta succo di frutta zuccherato: 2
  • verdura di ogni tipo: 0
  • 1 vasetto yogurt magro: 0

Dieta Weight e Watchers: Esempio di menu

Colazioni da 3 punti:

  • 1 tazza latte scremato: 1
  • 2 fette biscottate: 1
  • 2 cucchiaini marmellata: 0,5
  • 1 arancia: 0,5

Oppure

  • 1 vasetto yogurt magro alla frutta: 1
  • 2 fette biscottate: 1
  • 2 cucchiaini marmellata: 0,5
  • 1 spremuta arancia: 0,5

Pranzo 7 punti:

  • risotto verde (con olio, scalogno, spinaci, vino bianco, pomodoro, basilico, formaggio grattugiato, noce moscata): 3
  • 1 bocconcino di mozzarella (gr. 60): 4
  • zucchine trifolate con dado, aglio e prezzemolo: 0

Oppure

  • 1 piccolo hamburger alla griglia: 2
  • 2 cucchiai purea di patate: 2
  • fagiolini lessati: 0
  • con 1 cucchiaino olio: 1
  • 1 pacchetto cracker: 2

Cena da 10 punti:

  • spaghetti alle cozze (spaghetti, olio, prezzemolo, aglio, cozze, sale, pepe): 4
  • 2 fettine (120 g) roastbeef: 4
  • insalata di stagione: 0
  • 1 cucchiaino olio: 1
  • 1 pera: 1

Oppure

  • sogliola alla mugnaia (gr. 150 filetti di sogliola: 3
  • infarinati con 2 cucchiaini farina: 0,5
  • e dorati con salvia e 1 cucchiaino di burro): 1
  • 3 cucchiai purea di patate: 3
  • spinaci lessati: 0
  • rosolati con 1 cucchiaino di margarina: 1
  • mezzo panino: 1
  • 2-3 nespole: 0,5

Conclusioni 

Traendo le conclusioni, la Weight Watchers è una dieta molto equilibrata, ma la sua vera forza risiede in queste speciali riunioni che invogliano le persone a perdere peso senza commettere inutili errori che potrebbe rendere vani gli sforzi che hanno fatto.

Anche la famosa cantante e attrice Jessica Simpson ha deciso di seguire questa dieta per rimettersi informa dopo la gravidanza.

Quanto si dimagrisce con la Weight Watchers? Questo schema punta a far perdere dai 500 g a 1 Kg alla settimana, raggiungendo un dimagrimento realistico e accettato dagli esperti.

Per sapere quanti punti richiede la Weight Watchers in base al sesso e al peso, invece, vi rimandiamo alla tabella peso/punti della dieta a punti.

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 29 Media: 3.5]