Cibi Light: sono buoni per dimagrire?

meglio-i-cibi-light

Molto spesso quando siamo a dieta preferiamo consumare alimenti light proprio perchè pensiamo che questi possano aiutarci a mantenere meglio la linea grazie al loro basso contenuto di calorie. In commercio esistono tantissimi alimenti light, soprattutto snack, stuzzichini e merende che si possono consumare quando si è a dieta per spezzare la fame. Viene però da chiedersi se gli alimenti light possano davvero aiutare a dimagrire e cosa siano in realtà.

Gli alimenti light

Gli alimenti light sono dei cibi che contengono meno calorie rispetto ai cibi che risultano non light, grazie ad una diminuzione dei grassi, degli zuccheri semplici, dell’alcol e del colesterolo. Per fare si che gli alimenti light possano essere appetibili per i consumatori devono essere addizionati con aromatizzanti, emulsionanti, gelificanti, dolcificanti e conservanti che a volte fanno male.

I cibi light da utilizzare durante la dieta possono essere di diverso tipo, possono essere con un basso contenuto calorico se l’alimento non contiene più di 40 calorie per ogni 100 grammi di prodotto oppure possono essere a basso contenuto di grassi quando l’alimento non contiene più di 3 grammi di grassi ogni 100 grammi di prodotto, oppure 1,5 grammi per ogni litro nel caso in cui il prodotto sia liquido. Sono alimenti senza grassi anche quelli che non apportano più di 0,5 grammi di grassi per ogni 100 grammi di prodotto o con un basso contenuto di zuccheri se non contengono più di 5 grammi di zuccheri per ogni 100 grammi di prodotto oppure 2,5 grammi per ogni litro in caso di un prodotto liquido. I cibi light vengono dunque modificati sostituendo per esempio gli zuccheri con dei dolcificanti e i grassi con gli amidi, le proteine o le fibre.

Gli alimenti light possono aiutare a dimagrire?

Secondo vari studi i cibi light non farebbero in realtà dimagrire. Secondo gli esperti nutrizionisti e dietologi per dimagrire sarebbe molto meglio diminuire un po’ le quantità assunte dei cibi tradizionali. Secondo alcuni esperti dell’Associazione Dietologi Australiani un consumo particolarmente prolungato di cibi light non darebbe alcun aiuto per dimagrire ma anzi causerebbe un gonfiore alla pancia.

Secondo i ricercatori che li hanno studiati in modo approfondito i cibi light sarebbero infatti incapaci di cambiare i livelli di glucosio, che causano l’insorgere del senso di sazietà. Chi consuma questa tipologia di cibo non riuscirebbe più ad avvertire il senso di sazietà e sarebbe per questo stimolato a mangiare ancora di più. Meglio dei cibi light sono invece le ricette light che al contrario tentano di unire cibi sani con un tipo di cottura non grassa per realizzare dei piatti gustosi e con poche calorie.

 

 

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 11 Media: 4]