La dieta dei 5 colori per perdere peso

La dieta dimagrante può diventare talvolta troppo restrittiva e poco divertente per chi la attua e il risultato può leggersi in un abbandono prematuro e anche con un calo dell’umore, dovuto allo sconforto di ‘non farcela’. Niente paura, in quanto le diete vincenti sono sempre quelle equilibrate, che propongono una buona varietà di alimenti e che non richiedono eccessivi sforzi per essere attuate.

 1a9baee2108527eeffc063ebca11f242_XL

Un aiuto arriva dalla dieta dei colori, un regime alimentare molto semplice che prevede un abbondante consumo di frutta e di verdura al suo interno, la quale può essere scelta in base al colore per rendere il tutto più bello, facile e divertente. Si tratta di un regime alimentare che richiede semplicemente di integrare la dieta giornaliera assumendo vegetali di un colore ben specifico per ogni giorno della settimana, dal lunedì al venerdì e di mantenere un buon livello di varietà negli altri alimenti, alternando pesce e carne leggera al consumo di cereali integrali e di fibre. Durante il week end le buone abitudini alimentari imparate possono essere portate avanti e quindi si può scegliere di consumare la frutta e la verdura del colore che si preferisce.

Il lunedì si può cominciare con il viola, un colore al quale appartengono alimenti molto purificanti e ricchi di polifenoli, flavonoidi e vitamina C, ovvero cibi perfetti per iniziare la settimana con il piede giusto e attuare un’ottima integrazione alimentare. Quali cibi scegliere? Dalle melanzane alle more, dall’uva rossa ai mirtilli, questi cibi sono particolarmente rigeneranti e purificanti, quindi ideali dopo un week end, anche di eccessi.

Il martedì si può guardare al bianco, ovvero al colore che annovera frutta e verdura molto speciali, dall’azione diuretica e antibatterica come l’aglio e la cipolla, ma anche cavolo bianco, pere e banane, alimenti ricchissimi di sali minerali che proteggono il corpo dall’insorgenza di patologie e lo fortificano in modo naturale.

Licopene e antocianine sono i principi contenuti nella frutta e nella verdura di colore rosso, che può essere preferita nella giornata di mercoledì. Via libera ad un buon consumo di pomodori, mele rosse, anguria e pompelmo, per rafforzare il sistema immunitario e per dare una sferzata di pura energia al fisico, idratandolo profondamente.

Il giovedì si può guardare al verde, quindi consumare verdure a foglia che aiutano il sistema digerente e contengono una miniera di sali minerali. Lattuga, zucchine, spinaci per quanto riguarda la verdura e il buonissimo kiwi possono diventare protagonisti di questa giornata.

Per concludere la settimana in bellezza si può guardare al giallo e all’arancione, colori che sono sinonimi di buone vitamine e di agenti importanti che aiutano a salvaguardare la bellezza dei tessuti e dei capelli soprattutto in estate. Dalle carote, ricche di betacarotene, fino ai meloni gialli, ma anche le patate e i frutti tropicali, tanti sono i vegetali dai quali attingere, per completare la settimana a tutto sprint!

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 7 Media: 5]

ValeriaM

Informazioni sull'autore
Laureata in Filologia Classica, da sempre appassionata di scrittura e copywriting. Classe 1989, ama leggere, andare al cinema e a teatro, allevare cani e gatti e mangiare i biscotti di Bellagio.
Tutti i post di ValeriaM