Home Diete Insalata per cominciare

Insalata per cominciare

L’insalata, al pari dello stoviglie e posate occupa il panorama delle nostre tavole come un elemento fisso, immutabile, subito lì dopo il primo a contorno di secondi di ogni tipo. Il professore di Storia economica e direttore del dipartimento Storia moderna e contemporanea dell’università di Genova: Giovanni Rebora, ha un’interpretazione della parola insalata molto interessante, sulla scorta delle denominazioni che questo tipo di piatto di verdure crude aveva nei dialetti di alcune regioni.

Dice Rebora che in Toscana il piatto di ortaggi crudi si chiama camangiare, cioè messo a capo (all’inizio) del mangiare. In Liguria lo stesso alimento si appellava incisame, da interpretare secondo il professore come incominciamo. L’insalata cruda serviva quindi, fin dal medioevo, per iniziare il pasto. In questo senso, quello che esprime il vero significato non è tanto l’aggettivo “salata”, ma proprio quella “in” che va intesa nel significato di “introdurre” o “condurre dentro“, come è evidente nei verdi incominciare, inspirare, installare…Una conferma che l’abitudine di iniziare il pasto con una insalata cruda non costituisce il vezzo eccentrico di qualche moderno fanatico igienista, ma è stata per secoli la tranquilla consuetudine di molte famiglie italiane.

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 7 Media: 4]