Collegati con noi

La dieta mediterranea combatte la depressione

La dieta mediterranea combatte la depressione

La depressione è caratterizzata da sintomi fisici e psicologici che portano ad un cambiamento dello stile di vita della persona colpita.

I più diffusi sono: senso di inadeguatezza e di inutilità, difficoltà a prendere decisioni anche banali, perdita di interesse per tutto ciò che sta intorno (lavoro, famiglia, vita sociale), sbalzi d’umore, tendenza ad isolarsi, pensieri ricorrenti di morte e angoscia.

A questo stato di profonda tristezza, si accompagnano stanchezza, disturbi del sonno e aumento o diminuzione dell’appetito.

Le cause che portano alla depressione sono varie e soggettive, tuttavia i principali fattori scatenanti possono essere: stress prolungato, problemi emotivi, abuso di alcol o di droghe, squilibri ormonali (ad esempio, nel caso della depressione post-parto).

dieta

Dieta mediterranea per sconfiggere il cattivo umore

Alla base del disturbo, infatti, possono esserci cause psicologiche, sociali, familiari, ma anche nutrizionali. E’ stato dimostrato che la carenza di alcuni nutrienti può compromettere le funzioni ormonali che influenzano l’umore: si tratta di Omega 3, seretonina, cromo e vitamine del gruppo B, C ed E, presenti in pesce, carne, caffè, cioccolato, frutta e verdura.

Queste sostanze funzionano da stabilizzatori e contrastano le modificazioni della membrana cellulare attivata dagli Omega 6 (contenuta in maionese, margarina…) che altera l’equilibrio di comunicazione tra le cellule, alla base degli sbalzi d’umore.

La dieta antidepressiva per eccellenza è quella mediterranea, con l’aggiunta di vitamina E: questo stile alimentare, infatti, prevede un moderato consumo di carne, un discreto consumo di pesce e per condire l’olio extra-vergine d’oliva. Si tratta di una strumento benefico di prevenzione e cura che fornisce all’organismo le sostanze nutritive contro il malumore!

Ovviamente la dieta mediterranea non è una medicina contro la depressione. Questi stati devono essere infatti curati in altro modo, sempre sotto lo stretto parere del medico. L’alimentazione però può essere di grande aiuto contro il cattivo umore perché, come abbiamo visto va a attenuare gli sbalzi d’umore.

C’è anche da tenere in considerazione che seguire un buon regime alimentare non è una decisione che, una volta presa, non richiede impegno. Anzi. Chi è abituato a mangiar male sentirà fatica a modificare il proprio modo di mangiare, ma quando la nuova abitudine si sarà integrata bene con le altre, ecco che la persona proverà un maggior interesse verso la vita sana e inizierà pian piano a rinunciare a tanti altri vizi che probabilmente vanno solo ad accentuare stati depressivi e di ansia. Chi decide di seguire una dieta mediterranea sana, presto rinuncerà al troppo alcool, l’eccesso di caffè o la sigaretta. Inizierà a fare più sport, allontanando così la vita sedentaria.

loading...

Lascia un commento

Non perderti questi consigli