Home Diete Dieta Shibboleth: cos’è, come funziona e menu tipo

Dieta Shibboleth: cos’è, come funziona e menu tipo

Chi vuole ritrovare la forma fisica è sempre alla ricerca di diete in grado di far perdere peso senza troppi sforzi. Scopriamo la dieta Shibboleth!

La dieta Shibboleth è un regime alimentare ipocalorico che punta a rieducare lo stile di vita in modo da mantenere i risultati nel tempo e restare in salute.

Dieta Shibboleth: cos’è e come funziona

La dieta Shibboleth nasce dall’idea dell’imprenditore Travis Martin, il quale sostiene di aver perso oltre 45 Kg e non aver ripreso peso nel periodo successivo.

L’esperienza ha portato alla costruzione di una filosofia alimentare con consulenza a pagamento di un team specializzato, programmi e video educativi.

In linea di massima però si tratta di una dieta ipocalorica da 900-1500 calorie giornaliere che può variare in base alle esigenze personali (età, sesso e condizione fisica).

Il calcolo delle calorie deve sostenere l’organismo senza arrecare deficit o danni che rischino di compromettere il benessere generale.

Insomma il dimagrimento si realizza consumando menu appositamente calibrati, compilando il diario alimentare, pesandosi ogni giorno e praticando esercizio fisico.

Cosa mangiare e cosa no

La Shibboleth diet richiede il rispetto di alcune linee guida essenziali e il consumo di alimenti sani e nutrienti: frutta e verdura, semi oleosi, proteine magre e carboidrati integrali.

  • Proteine – Sono permesse le proteine magre di pollo, pesce magro, formaggi magri, yogurt e albume d’uovo. Tra le proteine grasse sono ammesse pancetta, uova, tonno e macinato di carne.
  • Carboidrati – Da un lato ci sono i carboidrati fibrosi (spinaci, asparagi, broccoli e altri) mentre dall’altro lato ci sono i carboidrati energetici (pasta integrale, patate, mais e così via). A questi si aggiungono i carboidrati antiossidanti (anguria, arance, prugne, melone, more e kiwi).
  • Molluschi e crostacei – È possibile consumare molluschi (vongole e ostriche) e crostacei (gamberi, granchi e aragoste).
  • Superfood – La categoria dei superfood comprende semi oleosi, noci, burro di arachidi e fagioli.

Per quanto riguarda le bevande, oltre all’acqua, è consentito il consumo di caffè e tè non zuccherati, bevande proteiche e soda light.

Dieta Shibboleth: menu tipo

Il menu esemplificativo può aiutare a capire meglio come distribuire gli alimenti ammessi dalla dieta Shibboleth.

  • Colazione – Una coppa di cereali e yogurt greco oppure una frittata con spinaci o asparagi.
  • Pranzo – Una insalata di tonno e pane integrale.
  • Cena – Una insalata di pesce o pollo cotto alla griglia e verdure miste

Il consiglio in più …

Il consiglio è quello di non seguire la Shibboleth diet senza un parere medico per evitare la comparsa di alcuni effetti collaterali  (spossatezza, mal di testa, fame e altro).

Sostanzialmente seguire una dieta non stilata sulle necessità personali potrebbe causare carenze nutrizionali che causano una serie di disturbi più o meno gravi.

In ultimo bisogna tener presente che la dieta Shibboleth nasce da un’esperienza personale e questo vuol dire che potrebbe non funzionare per tutti.

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.