Clever Diet: cos’è, opinioni e come funziona questa dieta interattiva

Il concetto di dieta personalizzata viene trasportato in un’altra dimensione dal sistema di dimagrimento di tipo interattivo della Clever Diet. Cos’è e cosa significa esattamente?

Abbiamo imparato a capire che le diete pubblicizzate o seguite dagli amici non calzano a pennello a tutti: ognuno di noi è un universo a sé che merita un piano alimentare ad hoc.

Sulla scia di questo concetto basilare prende forma la Clever Diet, un sistema di dimagrimento basato sulla riflessione intorno alle abitudini a tavola e sulla consapevolezza del cibo.

Che cos’è la Clever Diet?

La prima cosa da sapere riguardo la Clever Diet è che non deve essere intesa come una dieta in senso stretto, ma una dieta interattiva.

A sviluppare questo tipo di approccio al dimagrimento è stato il dottor Bertoli, specialista in Specialista in Endocrinologia e Malattie del Ricambio a Indirizzo Diabetologico e Scienze dell’Alimentazione.

Il punto di partenza è stato formulare una dieta basata su abitudini personali, fattibilità della dieta e facilità di reperimento di determinati alimenti.

Dal 2001 ad oggi, il sistema dietetico interattivo elaborato dall’esperto ha costruito piani alimentari diretti a stimolare il dimagrimento ed educare a livello alimentare.

Il vantaggio di questo contenitore di dati è la presenza di migliaia di alimenti e le loro composizioni nutrizionali. Inoltre permette di operare sostituzioni alimentari accurate.

La composizione del menu giornaliero, quindi, tiene presente anche la modalità con cui un prodotto viene venduto.  

Il punto di forza della Clever Diet

La dieta Clever rende la dieta interattiva, coinvolgendo il paziente nella scelta dei cibi dissipando i dubbi sorti in seguito a pubblicità ingannevoli e mode del momento.

In questo modo viene meno quell’atteggiamento sospettoso o accondiscendente e il paziente prende consapevolezza dei prodotti che porta intavola.

La dieta Clever, quindi, passa dalla conoscenza approfondita del valore nutrizionale di ogni alimento o prodotto che si acquista.

Ebbene sì, lavorando su variabili ripetitive e collaudate, il sistema della Clever diet di Carlo Bertoli dovrebbe essere pensata come una dieta personale anziché dieta personalizzata.

Come funziona

La Clever Diet si avvale di un software disponibile in rete che crea un sistema dietetico interattivo in cui il paziente fornisce le prime informazioni e dopo inizia a seguire la dieta stilata da un team specializzato.

Il paziente mette in atto lo schema Clever Diet presente nell’area utenti, apportando anche le modifiche necessarie di volta in volta.

A un livello più semplice, infatti, può sostituire un cibo con un altro avvalendosi del lavoro di ricalcolo del software (livello nutrizionale, apporto calorico e porzione). Il paziente tiene traccia dello schema di partenza e delle modifiche e impara a combinare gli alimenti in modo spontaneo.

Passando a un livello più complesso, poi, il paziente aggiunge, elimina e salva le sostituzioni e definisce le quantità di ogni porzione autonomamente. Può farlo grazie alle indicazioni dettagliate sui prodotti in commercio presenti nel database.

Esiste anche una Clever Diet area diabetici, vale a dire una sezione pensata per le persone che soffrono di diabete in cui si possono effettuare variazioni più precise nell’ottica di sostenere la terapia farmacologica.

Il sistema offre la possibilità di costruire una dieta di mantenimento destinata a evitare la ripresa dei chili persi durante la dieta.

Clever Diet: opinioni

La dieta Clever ha il merito di guidare verso uno schema personale molto diverso dalle altre diete. Perché? Non ci si ritrova a seguire una dieta stilata da esperti alla lettera e a dover fare una serie di rinunce che rischiano di mandare all’aria i buoni propositi. Il carattere “personale” ha conquistato chi l’ha seguita.

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Myriam

Informazioni sull'autore
Laureata in Informazione e sistemi editoriali, appassionata di regimi alimentari e animata dalla voglia di trovare la ricetta perfetta per uno stile di vita sano.
Tutti i post di Myriam