Vegatariani per 7 giorni

L’estate è la stagione ideale per limitare il consumo di carne (in particolare quella rossa) e fare la scorta di vitamine, minerale e fibre.

Ridurre o evitare per periodi limitati i cibi di derivazione animale, infatti, favorisce l’eliminazione delle tossine e delle scorie, migliorando la funzionalità metabolica, epatica e renale.

Una settimana vegetariana ti aiuterà ad ottenere un corpo più sodo, con meno ristagni. Per 7 giorni sarà sufficiente seguire queste indicazioni:

  • oltre all’acqua (fondamentale per favorire l’eliminazione delle scorie), come bevande scegli spremute e centrifugati, che assicurano un corretto apporto do vitamine e minerali, necessari per mantenere attivo il metabolismo;
  • prima di ogni pasto, mangia un’abbondante porzione di insalata condita con un cucchiaino di olio extravergine d’oliva: riduce la fame e lubrifica l’intestino;
  • se elimini dalla tua alimentazione la carne, non puoi rinunciare alle uova e ai latticini che ti aiuteranno a sentirti in forza; per le uova va precisato però che non se ne dovrebbero consumare più di 3 alla settimana;
  • ogni giorno consuma una porzione di legumi (ceci, piselli, fagioli, lenticchie) scottati, lessi o stufati, insaporiti con spezie e pomodoro, oppure usali per condire pasta o riso. Prima di cucinarli, lasciali per una notte immersi nell’acqua: ciò permette di eliminare le sostanze che, una volta ingerite, possono ridurre l’assorbimento del ferro;
  • per smaltire i depositi di adipe e ritenzione, consuma almeno 3 porzioni al giorno di frutta e verdura: l’ideale sarebbe consumali crudi o leggermente cotti, arricchiti con l’olio d’oliva, che garantisce l’assorbimento delle vitamine.

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 10 Media: 5]