Home Diete Dieta vegetariana

Dieta vegetariana

dieta dukan

La dieta vegetariana è una dieta equilibrata, ideale per coloro che desiderano dimagrire in modo salutare: si caratterizza per la prevalenza di frutta e verdura, alimenti che apportano pochissime calorie e saziano grazie al contenuto di fibre.

Esistono diversi tipi di dieta vegetariana:

  1. Dieta vegetariana: viene eliminata dall’alimentazione ogni tipo di carne animale, (compresi i pesci e i crostacei), ma si continuano a mangiare i sottoprodotti animali come latte, uova, formaggio e miele; spesso questa scelta viene maturata dagli animalisti contrari all’uccisione degli animali.
  2. Dieta vegetaliana: vegetalis” è un termine di origina latina che significa “appartenente al regno vegetale”. Il vegetariano infatti, a differenza del vegetariano, elimina dalla sua alimentazione tutti i prodotti di origine animale (uova, latte, miele e formaggio), sostenendo che il corpo umano sia adatto ad assumere e digerire solo prodotti vegetali.
  3. Dieta crudista: con la cottura molti principi nutritivi contenuti negli alimenti vengono persi; l’alimentazione del crudista si caratterizza per la prevalenza di cibi crudi per ragioni di salute, al fine di conservare inalterate le proprietà degli alimenti; inoltre, i cibi crudi favoriscono la digestione e  puliscono l’intestino.

Le carenze di un vegetariano sono il ferro, la vitamina B12 e il  calcio: la dieta deve essere quindi ben calibrata per evitare che l’organismo abbia delle carenza; è per queste ragioni che prima di iniziare la dieta è molto importante contattare un medico per renderla idonea alle caratteristiche individuali.

Vi proponiamo un esempio di dieta vegetariana, che seguita per un massimo di 10 giorni vi aiuterà a perdere 3 chili:

1° GIORNO

  • colazione: un vasetto di yogurt scremato mescolato un cucchiaino di miele, una mela e 2 cucchiai di muesli alla frutta senza zucchero;
  • merenda: 200 g di uva;
  • pranzo: 80 g di farfalle con melanzane e zucchine saltate in padella con un filo d’olio;
  • spuntino: una fetta di pane tostato con una fetta di formaggio fresco;
  • cena: 200 g di fagiolini lessati e patate cotte al forno.

2° GIORNO

  • colazione: 2 cucchiai di fiocchi di avena integrali; 150 ml di latte p.s. , una carota, una mela;
  • merenda: 125 g di yogurt magro, un cucchiaino di miele, una pera;
  • pranzo: pasta e broccoli (50 g di pasta e 250 g di broccoli);
  • spuntino: una fetta di pane tostato condita con qualche fette di melanzana grigliata e un filo d’olio;
  • cena: zuppa di verdure (sedano, carote, fagiolini, piselli), 100 g di ricotta.

3° GIORNO

  • colazione: un vasetto di yogurt magro, una mela, una fetta di pane integrale con un filo di marmellata light;
  • merenda: frullato di banana, 150 ml di latte p.s. ;
  • pranzo: 80 g di pasta con la salsa di pomodoro e basilico;
  • spuntino: un kiwi;
  • cena: 100 g di ricotta, una fetta di pane integrale con il pomodoro, insalata di lattuga.

4° GIORNO

  • colazione: un vasetto di yogurt scremato mescolato un cucchiaino di miele, una mela e 2 cucchiai di muesli alla frutta senza zucchero;
  • merenda: una fetta di pane integrale con mozzarella e pomodoro;
  • pranzo: gnocchi di patate con funghi champignon e salvia;
  • spuntino: una carota, una fetta di formaggio fresco;
  • cena: un uovo alla coque, insalata di pomodori, cipolla e sedano.

5° GIORNO

  • colazione: un panino di semi di zucca, 2 cucchiai di ricotta, 2 cucchiaini di marmellata light, un kiwi;
  • merenda: una mela;
  • pranzo: patate con le zucchine; insalata di lattuga;
  • spuntino: un frutto a piacere;
  • cena: insalata di carote, finocchio, sedano, pomodori; una mozzarella; una fetta di pane integrale.

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 21 Media: 3.8]