Il periodo migliore per mettersi a dieta

In molti probabilmente sanno che ci sono dei mesi dell’anno in cui è più semplice mettersi a dieta. Il nostro corpo reagisce in modo diverso anche a seconda della stagione che stiamo per affrontare ed è quindi importante che riusciate a capire quand’è meglio stare a dieta e quando invece è fortemente sconsigliato. Il mese migliore per iniziare una dieta è marzo e in effetti quasi tutti iniziano a preoccuparsi in questo periodo della prova costume.

Non deve però essere una dieta troppo lunga, è infatti consigliabile poi troncarla a luglio. Ci sono quindi ben cinque mesi a disposizione per perdere i chili in eccesso e addirittura in questo periodo si può arrivare anche a dimagire circa 30 kg. E’ quindi normalissimo che ora vi sentiate un pò appesantiti, ma marzo è alle porte e quindi dovete iniziare ad organizzarvi per la vostra dieta. Ma perché proprio marzo? E’ questa la domanda che alcuni di voi si staranno chiedendo. Ebbene in questo periodo dell’anno iniziano ad esserci le belle giornate e quindi c’è maggiore voglia di uscire, di fare attività fisica all’aperto, poi nei mesi successivi è possibile anche assaporare i frutti estivi che tanto fanno bene al nostro corpo e soprattutto non contengono calorie.

In noi scatta una voglia maggiore di sudare, di rimetterci in forma, di mangiare sano. Ciò che invece non accade nei mesi autunnali e invernali, qui è quasi impossibile riuscire a seguire una dieta corretta, sia perché non si a voglia di uscire di casa per il freddo o la neve e sia perché non si possono seguire alcuni principi importanti di una dieta come bere tanta acqua, fare tanta attività fisica, sudare, quindi che aspettate ad iniziare la dieta, la bella stagione sta per arrivare!

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 11 Media: 4.3]