Home Dimagrire Ecco le domande per migliorare l’allenamento cardiovascolare

Ecco le domande per migliorare l’allenamento cardiovascolare

E’ fondamentale per poter dimagrire praticare della sana attività fisica. L‘allenamento più efficace per poter perdere peso è però quello cardiovascolare. Ci sono insomma vari sport che uno può praticare o il più delle volte si decide di recarsi in palestra per tentare di perdere quei fastidiosi chili di troppo che ci rendono insicuri e di cattivo umore. In realtà non c’è di meglio che di un allenamento cardiovascolare per risolvere tutti i vostri problemi di peso e il più efficace in assoluto è la corsa.

Tra le molte domande frequenti sull’attività fisica ci si chiede proprio quale allenamento sia il più adatto per un rapido dimagrimento. La corsa può garantire risultati davvero importanti, purché la si pratichi almeno tre volte a settimana con una durata a media intensità di circa 40 minuti. Si può dimagrire anche camminando? A volte basta insomma davvero poco per potersi rimettere in forma e chi non ama correre può perdere peso camminando, purché lo si faccia in salita e per almeno un’oretta.

Cosa bisogna mangiare prima e dopo l’allenamento cardiovascolare? E’ consigliabile innanzitutto bere molta acqua, poi prima dell’allenamento è preferibile consumare carboidrati, mentre dopo le proteine. Quante volta a settimana bisogna allenarsi? In genere le tre volte bastano e avanzano puché si rispettino i vari tempi: un’ora di camminata, 40 minuti di corsa leggera, 15 minuti di corsa a scatti, 45 minuti di camminata in salita etc. Insomma seguendo questi piccoli consigli il vostro allenamento cardiovascolare sarà più che efficace per un rapido dimagrimento.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 9 Media: 5]