Il cibo: basta conoscerlo

Per dimagrire non bisogna considerare il cibo come il nemico numero uno: basta conoscerlo! Se consumato in modo corretto è il miglior alleato della linea; ecco 5 mosse che ti aiuteranno a perdere peso.

1° MOSSA: sii sincera con te stessa
Se aumenti di peso è evidente che sta sbagliando qualcosa nella tua dieta; fai un’autoanalisi e cerca di essere obiettiva: magari fai troppi spuntini, mangiucchi anche se non hai fame o non risparmi l’olio quando condisci l’insalata. Prova a pensarci e ricorda che gli alimenti che introduci e non bruci, ingrassano!

2° MOSSA: evita le diete drastiche
Seguire diete troppo rigide e drastiche non serve: il solo risultato che ottieni è il famoso “effetto yo-yo“. All’inizio si perdi subito peso, perchè l’organismo ricevendo meno cibo attinge alle riserve di grasso; ma ad un certo punto, il corpo si adatta alle ristrettezze e riduce il consumo energetico rallentano il metabolismo. E non appena ricominci a mangiare qualcosa in più recuperi immeditamente i chili persi.

3° MOSSA: via libera a frutta e verdura
Per dimagrire occorre aumentare l’apporto di frutta e verdura, ricche di fibre sazianti e depurative; puoi anche incrementare (senza esagerare) la quantità degli alimenti proteici scegliendoli tra carni bianche, pesce, uova e legumi; consuma con moderazione, invece, il pane e la pasta. Di tanto in tanto concediti anche il tuo piatto preferito: ad esempio, una pizza il sabato sera.

4° MOSSA: concediti il dolce
Una dolcezza ogni tanto non mette a rischio la tua linea: ad esempio, un pezzetto di cioccolato fondente ti ricarica da momenti di stress e ansia. L’importante è non esagerare.

5° MOSSA: pratica un’attività fisica regolare
L’esercizio fisico se praticato regolarmente, stimola il metabolismo, accresce la massa muscolare e brucia l’adipe. E’ fondamentale!

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 11 Media: 4]