Proteine e calcio: Le giuste quantità giornaliere

A differenza di quello che si può pensare ed anche se alcune diete vietano o limitano il consumo di proteine e calcio, in realtà sia i cibi proteici che quelli ricchi di calcio, sono indispensabili per il nostro organismo.

Conosciamo le proteine

Il nostro organismo ha bisogno di cibi proteici, in quanto le proteine forniscono al corpo, il giusto  apporto di materie che servono per la fabbricazione di cellule e tessuti.Con gli anni infatti, si tende a consumare meno cibi proteici; Cosa assolutamente errata, in quanto si va incontro con il tempo, a carenze di zinco, ferro, difficoltà di coagulazione nel sangue, anemia e ancora forza muscolare. Come si può ben capire quindi, è necessario assicurare al nostro organismo la giusta quantità di proteine giornaliere,  sostituendo la carne rossa con quella bianca o ancora associare i legumi con i cereali, e consumare uova e pesce. Insomma le proteine non possono proprio mancare nella nostra alimentazione.

Le giuste calorie

Per i più curiosi ecco quante calorie e proteine contengono i principali alimenti proteici. Iniziamo dalla carne bovina magra, dove 100 g contengono 130 kcal e 17-20 g di proteine. Il petto di pollo invece,100 gr contengono 100 kcal e 20-24 g di proteine. La coscia di pollo sempre su 100 g abbiamo 130 kcal e 15-18 proteine. Il prosciutto crudo magro su 75 g contiene 110 kcal per 20-22 g di proteine.Il salame su 60 g contiene 240 kcal per 18 g di proteine. Le uova, 2 in particolar modo, contengono 140 kcal per 13 g di proteine .

..E il calcio

Cosi come di proteine, il nostro organismo ha bisogno della giusta quantità giornaliera di calcio, che secondo gli esperti si deve tradurre in 300 mg quotidiani di calcio. Utile al nostro corpo e soprattutto alle ossa, il calcio si rende indispensabile durante la terza età. Il nostro organismo ha bisogno del giusto apporto di calorie quotidiane ,che si traduce di 300 mg di calcio,secondo quanto stabilito dagli esperti.Sostanzialmente il giusto apporto di calorie si traduce in:

  • 250 g di latte intero
  • 180 g di ricotta di pecora
  • 250 g di yogurt
  • 185 g di mozzarella
  • 50 g di pecorino
  • 75 g di gorgonzola
  • 25 g di parmigiano
  • 25 g di gruviera
  • 50 g di stracchino
  • 35 g di provolone

Basta scegliere in base al proprio gusto personale ed anche esigenze individuali. Per essere più precisi, giova ricordare che il consumo di grassi, sopratutto quelli saturi(burro,formaggi, insaccati) non deve superare la dose giornaliera consigliata per evitare l’aumento di colesterolo nel sangue e il sovrappeso.

 

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 7 Media: 4]