Riso: Nutriente e light – Consigli pratici

Molti preferiscono consumare il riso al posto della classica pasta, e in effetti è un cereale nutriente e light allo stesso tempo.

Quello integrale mantiene attivo il nostro intestino, ma esistono molte varietà di riso e a ciascuna di esse vengono associate diverse qualità  e rispettive   proprietà.

Varietà di riso

Cominciamo dal riso integrale. È senza dubbio il più ricco di vitamine, fibre e sali minerali. Inoltre questo tipo di riso contiene delle sostanze antiossidanti che svolgono un’azione importante contro i radicali liberi e sopratutto come funzionano come antinfiammatori. C’è da dire anche che il riso integrale sazia di più rispetto agli altri tipi di riso e di conseguenza riduce le calorie.  Il Basmati viene consigliato per contorno di piatti di pesce e riso, ma può essere consumato anche con legumi e verdure. La qualità rosso e nero invece è bene consumarli accompagnati con pollo o gamberetti.

Nutriente e light

Come già sottolineato è un cereale molto nutriente soprattutto quello integrale che è il più light di tutti, oltre che contiene un alto potere saziante. Il riso comunque in generale è facilmente digeribile, non ha glutine e quindi è indicato per chi ha l’intestino molto delicato. Per dare quindi al nostro organismo, il giusto apporto di vitamine, bisognerebbe consumare il riso con delle verdure, o legumi o ancora pesce.

Latte di riso

Con il riso si può preparare anche un tipo di latte light e nutriente, privo di lattosio, adatto a chi è intollerante al latte, anche perché non gonfia.

Insomma il riso integrale è consigliato soprattutto a chi segue una  dieta, perché come già detto, è altamente saziante, nutriente e contiene poche calorie.

Non tutti però sanno che il riso oltre che al nostro organismo, fa bene anche alla nostra pelle. Esiste infatti una ricetta facile e veloce da preparare, che fa uscire fuori uno scrub, ideale per rigenerare la nostra pelle. Frullare 100 g di riso e infine aggiungere olio di mandorle dolci. Ottenuto il composto, massaggiare il corpo con l’unguento, sotto la doccia.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 16 Media: 5]