Il momento giusto per dimagrire

Per riuscire a dimagrire è necessario che il fisico e la mente siano nelle condizioni giuste; ecco perchè prima di iniziare una dieta e correre il rischio di prendere una delusione, è bene fermarsi un attimo e chiedersi se è il momento giusto.

Ti consigliamo di non iniziare una dieta:

Dopo la fine di una storia d’amore: la fine di un amore, soprattutto se contro la propria volontà, è un momento critico che induce a riflessioni, anche sul proprio aspetto.”Basta cambierò tutto, inizierò un nuovo stile di vita a partire dalla tavola!”: si tratta di decisioni affrettate, in quando non si ha l’energia mentale e la disposizione d’animo giusta per seguire una dieta con successo.

Subito dopo una gravidanza: per la neo-mamma, tornare in forma significa eliminare i chili in eccesso e ridare all’organismo l’equilibrio e l’armonia generale, in quanto una dieta mirata solo al calo del peso, brucerebbe tutte le riserve naturali per far fronte all’allattamento, lasciando il fisico affaticato e stressato.

Se arriva la menopausa: si tratta di un momento particolare per l’organismo di una donna. E’ un periodo di transizione, nel quale gli ormoni possono giocare qualche scherzo: vampate, disagio psicologico, sbalzi dell’appetito… tutti segnali che il corpo sta attraversando un periodo impegnativo;

Se hai le pile scariche: se ti senti stanca e priva di entusiasmo, poco grintosa, sicuramente non è un buon momento per iniziare una dieta.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 7 Media: 5]