Home Dimagrire Guacamole: la salsa light per i tuoi piatti quando sei a dieta

Guacamole: la salsa light per i tuoi piatti quando sei a dieta

Per dimagrire non c’è niente di meglio di piatti che siano saporiti, ma light, preparati con ingredienti che spengono la fame e che saziano in fretta. In nostro aiuto, per dimagrire mangiando sempre quello che ci va, c’è il guacamole, una salsa che arriva dalla cucina messicana e che promette di dare gusto ai nostri piatti senza aggiungere una caloria in più.

Il guacamole può essere utilizzato in cucina per arricchire le insalate, per creare deliziosi antipasti light e fare uno spuntino nutriente. Si tratta di una salsa che ha un’origine antichissima e che veniva preparata addirittura dagli Atzechi.

La ricetta originale di questa deliziosa salsa prevede l’uso di polpa di avocado tritata e schiacciata condita con sale, lime e e pepe nero. Esistono però tantissime varianti e alla ricetta originale oggi si aggiunge anche pomodoro, cipolla e aglio, mentre gli Americani adorano mangiarlo insieme con la panna acida o la maionese, anche se preparazioni del genere vengono considerate “inferiori” perché coprono il sapore delicato dell’avocado.

Vediamo come preparare anche a casa la salsa guacamole per condire i nostri piatti in modo light senza però rinunciare al gusto.

La salsa Guacamole

Ingredienti

  • 2 avocadi molto maturi
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cipollotto
  • 200 grammi di pomodori molto maturi
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 lime (del quale useremo sia il succo che la scorza grattugiata)
  • peperoncino piccante
  • sale e pepe

Preparazione

Per prima cosa spella l’avocado e taglialo in piccoli dadini. Poi prendi una metà e, tagliata a dadini, tienila da parte, mentre l’altra schiacciala con una forchetta dentro una ciotola fino a creare una crema morbida. Aggiungi la cipolla tritata finemente, l’aglio ed il peperoncino, mescola e unisci dentro anche il pomodoro tagliato a dadini.

Condisci infine con abbondante pepe macinato fresco, il sale quanto basta,  il succo del lime, un filo di olio extravergine d’oliva ed  i dadini di avocado che avevi messo da parte all’inizio. Mescola bene il tutto e fai riposare per almeno mezz’ora. Infine servi la salsa accompagnata con le tradizionali tortilla chips.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 24 Media: 3.6]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.