Dieta: i cibi che stimolano l’appetito

Siete perennemente a dieta, ma nono riuscite mai a dimagrire quanto vorreste? Scopriamo i cibi che stimolano l’appetito!

Forse non siete pazzi e c’è un motivo logico per il quale non riuscire a perdere peso come vorreste. Esistono infatti alcuni alimenti che stimolano l’appetito e ci spingono a mangiare di più non seguendo la dieta.

Lo studio sui cibi che stimolano l’appetito

Si tratta di cibi che sembrano dietetici, ma in realtà non lo sono, ma anzi, ci portano poi ad ingrassare. A dirlo Marjorie Nolan, una studiosa dell’American Dietetic Association, parlando di una lista di alimenti che, nonostante siano light, comunque contengono moltissime calorie e stimolano l’appetito.

I cibi che stimolano il tuo appetito

Quali sono i cibi che stimolano l’appetito? Scopriamo come non commettere errori.

1. Lo Yogurt light
L’abbiamo mangiato tutte almeno una volta mettendoci a dieta, invece a quanto pare il sapore dolce dello yogurt provoca nello stomaco la produzione dei succhi gastrici, che portano a sviluppare un senso di fame. Meglio mangiare allora lo yogurt greco che ha pochi grassi è molto cremoso ed ha tantissime proteine. Si può mangiare con un po’ di cereali, delle noci, dei pinoli o delle mandorle, oppure con della frutta spezzettata.

2. Le Gallette di riso
Sono uno degli alimenti dietetici più consumati in assoluto. Questo snack però ha poche fibre ed un altissimo indice glicemico, dunque non ferma la fame e non sazia per niente. Meglio allora mangiare carote o sedano, che fermano la fame e saziano.

3. Insalata verde
L’insalata placa si la fame, ma solo per pochissimo tempo, dopo di che abbiamo di nuovo voglia di mangiare qualcosa. Meglio allora mangiare l’insalata, ricca di fibre, insieme a delle proteine, come il petto di pollo oppure il tonno al naturale.

4. Il Chewing gum
Molto spesso quando abbiamo fame e non sappiamo proprio cosa addentare ci lanciamo su una gomma da masticare, per impegnare la bocca e placare la voglia di addentare qualsiasi cosa. Ma secondo gli esperti masticare il chewing gum è controproducente per la dieta, perchè la gomma da masticare stimola nel nostro stomaco la produzione dei succhi gastrici ed in sostanza prepara il nostro corpo ad un pasto vero e proprio. Meglio allora sgranocchiare qualcosa di sano e poco calorico, ricco di fibre e di vitamine preziose, come le carote, il sedano oppure i finocchi.

E se questa classifica ti è piaciuta guarda anche quella degli alimenti più grassi al mondo.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 10 Media: 4]