Home Dimagrire L’acqua gym fa dimagrire?

L’acqua gym fa dimagrire?

acquagym

Da alcuni anni l’acqua gym si propone come un’attività fisica adorata da molte persone, soprattutto dalle donne che mediante la sua pratica riescono a modellare in modo completo la pancia, i glutei e i fianchi. L’acqua gym è, infatti, una ginnastica eseguita in acqua, che sfrutta l’effetto galleggiante dell’elemento acquatico per eseguire esercizi che sarebbero molto difficili da portare avanti sulla terraferma per periodi di tempo prolungati.

Alla risposta se l’acqua gym fa dimagrire la risposta è: certo, in quanto si tratta di un’attività fisica completa, che interessa le braccia, il busto, i fianchi, i glutei e le gambe. A seconda del grado di difficoltà che prevedono gli esercizi, tutto il corpo viene messo in movimento, ma la fatica viene avvertita solo alla fine del corso, quando i muscoli si rilassano. Tonificante e adatta anche alle donne che hanno problemi di mobilità, la ginnastica in acqua può essere resa ancor più efficace se vi si associano delle sedute di acqua gag e di acqua bike, dove lo sforzo fisico è più intenso e le parti del corpo da trattare sono più mirate.

L’acqua gym può far bruciare molte calorie in una sessione, a seconda dell’impegno richiesto. Una buona idea è testare i corsi che sono disponibili, in quanto alcuni sono prettamente dedicati alla ginnastica dolce e non richiedono particolari sforzi, mentre altri richiedono un buon dispendio di energie e sono quindi adatti per dimagrire in modo veloce ed efficace.

Non dimentichiamoci, inoltre, che la ginnastica in acqua attua un profondo effetto rilassante su chi la pratica. Molti studi evidenziano che una dieta ferrea abbinata a un’attività fisica complicata e dispendiosa non rende felice chi la pratica, e che quindi il dimagrimento è seguito da stati di nervosismo e di stress. La ginnastica acquatica si rivale quindi ideale per chi sceglie di perdere peso in modo equilibrato e intelligente, dando vita ad un percorso forse meno veloce, ma sicuramente ricco di risultati positivi.

L’acqua gym può essere eseguita per due, anche tre volte alla settimana secondo le proprie disponibilità e di solito i corsi durano circa 45 minuti o anche meno. I centri che la propongono abbinano anche la possibilità di eseguire dello stretching acquatico alla conclusione della lezione, una pratica perfetta per chi è fermo da molto tempo e desidera risvegliare e rinvigorire il tono muscolare, il tutto nel massimo della dolcezza e del rispetto per il proprio corpo.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 69 Media: 2.9]
Laureata in Filologia Classica, da sempre appassionata di scrittura e copywriting. Classe 1989, ama leggere, andare al cinema e a teatro, allevare cani e gatti e mangiare i biscotti di Bellagio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.