L’aloe fa dimagrire?

assumere-aloe-vera

Conosciamo i benefici dell’aloe, una pianta molto speciale che può essere coltivata anche in autonomia nel nostro orto o nel nostro terrazzo. Si tratta di una pianta ricca di un gel dall’effetto emolliente e lenitivo, che viene impiegato per ammorbidire la pelle, per lenirla in caso di punture, scottature e di escoriazioni e che spesso viene impiegato nei prodotti cosmetici per il suo intenso potere idratante. Al di là della funzione topica dell’aloe, questa pianta presenta molti benefici dal punto di vista nutrizionale ed è disponibile in versione di bevanda, consumabile ogni giorno lontano dai pasti principali.

Si può mangiare l’aloe?

L’aloe è un alimento molto speciale, in quanto il succo contiene principi antinfiammatori che sono multo utili per contrastare le coliche e gli stati di gastrite e pirosi. I principi contenuti nel succo di aloe hanno una forte azione antiossidante e antibatterica, aiutano la proliferazione della flora batterica buona e quindi innalzano il grado di difesa dell’organismo. Alcune ricerche hanno dimostrato che il succo di aloe è ideale per contrastare particolari funghi, batteri e virus, quindi la bevanda svolge anche un’importante funzione antibiotica e antivirale naturale.

L’aloe vera aiuta a dimagrire?

url

Alla luce di questa caratteristiche, possiamo comprendere che il succo e la polpa di aloe vera sono alimenti eccezionali, ma che non esiste nessun collegamento con l’intento dimagrante. Si tratta di un prodotto ricco di virtù, che può essere inserito con fiducia in un regime alimentare ipocalorico in quanto non contiene calorie e fornisce una miriade di sali minerali e di vitamine preziose per l’organismo. Il fatto che questo prodotto sia antibatterico aiuta inoltre i fisici deboli a difendersi e durante la dieta può aiutare da coadiuvante dell’umore, grazie al suo contenuto di preziose vitamine.

L’aloe non è dimagrante, ma…

Alla domanda se il succo di aloe fa dimagrire, segue quindi una risposta negativa e chiunque dica che l’aloe fa perdere peso non è meritevole di essere ‘preso in parola’. Certamente la sua assunzione si rivela preziosa e consigliata, soprattutto se vi è la necessità di variare il regime alimentare e di renderlo più ricco, fresco e completo. L’aloe può essere consumata anche come bevanda durante le merende mattutine o pomeridiane e anche al mattino, quando può svolgere un’importante funzione energizzante. Ecco che in una dieta ipocalorica, che richiede un grande consumo di alimenti vegetali, la presenza del succo di aloe si rivela preziosa in questi momenti, abile nell’innalzare il livello dei sali minerali e delle vitamine e quindi perfetto per arricchire l’alimentazione in modo più che positivo.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 11 Media: 5]

ValeriaM

Informazioni sull'autore
Laureata in Filologia Classica, da sempre appassionata di scrittura e copywriting. Classe 1989, ama leggere, andare al cinema e a teatro, allevare cani e gatti e mangiare i biscotti di Bellagio.
Tutti i post di ValeriaM