Home Dimagrire Effetto yo-yo dieta: la necessità di dimagrire di più

Effetto yo-yo dieta: la necessità di dimagrire di più

L’effetto yo-yo nella dieta non ha nulla a che vedere con il buonissimo Yo-yo, la merendina Motta degli anni ’80. Si tratta dell’oscillazione giornaliera del peso ovvero quando la bilancia segna qualche grammo di più nonostante gli sforzi e il rispetto della dieta. È come se la bilancia mentisse sul peso, arrivando a condizionare le scelte alimentare dell’intera giornata.

Perché il peso oscilla- foto gastrolabio.it

I principali motivi dell’effetto yo-yo nella dieta

Molto spesso la bilancia falsa il peso corporeo effettivo, non perché sia rotta o mal tarata ma perché subentrano altri fattori fisici e biologici. E allora ci si domanda: il glutine fa ingrassare? sto seguendo la dieta giusta? Scopriamo qualche motivo per cui il peso oscilla:

Cambiamento ormonale – Il ciclo mestruale è il risultato di cambiamenti del corpo come la ritenzione idrica. Se la bilancia segna qualche grammo in più non è detto che sia colpa di grasso adiposo, ma piuttosto di sbalzi temporanei.

Stitichezza – Questo disturbo psicosomatico determinato da stress o dieta con poche fibre alimentari influenza il peso corporeo. Un’alimentazione ricca di fibre e un buon apporto di liquidi aiutano a migliorare la regolarità intestinale e liberarsi dei chili in più.

Sodio – Il sale è nemico della ritenzione idrica. L’accumulo di liquidi aumenta il peso corporeo e favorisce il rischio di malattie cardiovascolari e ipertensione.

Sonno – Il riposo possiede un forte impatto sul dimagrimento. Non riposare abbastanza potrebbe portare a uno squilibrio ormonale che sviluppa un gran senso di fame e induce a procacciarsi cibo inutile per il fabbisogno giornaliero.

Stress – Lo stress è responsabile di bruschi aumenti di peso proprio perché spinge a mangiare di più per placare il senso di ansia e tensione. In questi periodi è necessario allenarsi gestire il bisogno di cibo e la compulsione a mangiare.

Come gestire l’effetto yo-yo?

Per gestire l’effetto yo-yo nella dieta basta non pesarsi troppo spesso. Le oscillazioni di peso potrebbero essere dipese da ragioni fisiologiche normalissime e non da sgarri alimentari ‘inesistenti’. Il problema principale è che l’ago della bilancia rischia di compromettere la fiducia nel regime alimentare e lo stile di vita condotti.

Chiaramente tutto questo vale per diete sane ed equilibrate. Il peso oscillerà sensibilmente e non per ragioni fisiologiche per tutti quelli che continuano a perseverare con un’alimentazione scorretta o uno stile di vita poco sano.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.