Home Dimagrire Tutto quello che c’è sapere per dimagrire con l’avocado

Tutto quello che c’è sapere per dimagrire con l’avocado

Quando si sente la parola avocado quasi istintivamente si pensa a sole, spiagge e qualsiasi cosa di esotico. La sensazione non è molto lontano dalla realtà. L’avocado è un frutto esotico tipico dei Paesi del centro America e del Messico del Sud molto conosciuto e usato anche nella cucina nostrana.

Come dimagrire con l’avocado- foto tribugolosa.com

Questo particolare frutto esotico possiede proprietà dimagranti che lo rendono un valido aiuto nelle diete dimagranti, nonostante l’elevato quantitativo di grassi contenuti.

Avocado: proprietà dimagranti

Ma perché l’avocado fa dimagrire? Il frutto simile a una grossa mela è ricco di vitamine (vitamine del gruppo B e vitamine A, C, D, E e K), antiossidanti ( luteina e beta-carotene) e sali minerali (potassio, ferro, zinco e manganese).

Il suo fitocomplesso lo qualifica come un frutto dalle enormi proprietà benefiche: combatte i radicali liberi, facilita il processo digestivo, riduce la pressione sanguigna, mantiene bassi i livelli di colesterolo ematici e aiuta a dimagrire.

Le proprietà dimagranti dell’avocado dipendono dal contenuto di grassi monoinsaturi come acido oleico e acido alfa linolenico (Omega 3). Gli acidi grassi stimolano la produzione di colesterolo buono (HDL) e diminuiscono il livello del colesterolo cattivo (LDL) e dei trigliceridi nel sangue, i maggiori responsabili di patologie a livello cardiaco e circolatorio e dell’insulino-resistenza, punto cruciale di peso in eccesso e obesità.

I grassi monoinsaturi presenti nell’avocado  forniscono energia al metabolismo, attivandolo maggiormente e per tempi più lunghi e stimolando l’eliminazione del grasso in eccesso.

La presenza di fibre solubili e insolubili del frutto esotico favoriscono la digestione e contribuiscono a donare un maggior senso di sazietà, rallentando la decomposizione dei carboidrati. Questo senso di sazietà si trasforma in un’arma vincente nella battaglia contro la gestione del peso: evita la tentazione di snack e spuntini grassi e calorici.

Come consumare l’avocado

L’avocado è un frutto molto apprezzato nei regimi alimentari controllati volti a perdere peso in eccesso. È possibile mangiarlo sia come frutto, magari aggiungendo una spruzzata di limone che come ingrediente ricco e gustoso per insalate estive.

La polpa di avocado da vita a ricette molto particolari. Basta schiacciare e condire la polpa con limone, sale e/o aceto balsamico ed essere utilizzata come crema o condimento per pane tostato, crostini o insalata di pollo.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.