Collegati con noi

Lo sapevi che i legumi aiutano a ridurre il girovita?

Lo sapevi che i legumi aiutano a ridurre il girovita?

Si dice che una porzione di legumi al giorno aiuti il corpo a perdere peso. Ma sappiamo davvero il perché? Il segreto di fagioli, ceci e lenticchie è il senso di sazietà!

Una porzione di legumi per dimagrire- foto diyadinnet.com

Le proprietà dei legumi erano ben note, ma oggi si trasformano anche in validi aiuti per perdere peso in modo sano ed equilibrato. Quali sono i benefici di fagioli, ceci, lenticchie, piselli e tutti i legumi?

  • Non affaticano il fegato (le proteine vegetali sono più leggere e digeribili di quelle animali)
  • Riducono il colesterolo (le fibre e i sali liberano il flusso sanguigno dal grasso)
  • Evitano la stipsi (la cellulosa favorisce l’espulsione delle scorie tramite le feci)

Ora secondo uno studio canadese pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition, una porzione di 130 grammi di legumi aiuterebbe a perdere un peso di circa 340 grammi al giorno. Il lavoro si rifà a una precedente analisi del Centro Nutrizione clinica della stessa struttura che già aveva evidenziato come i legumi siano in grado di conferire un buon senso di sazietà e  controllare il livello del colesterolocattivo”.

Legumi, gli amici della linea

Ben 21 sperimentazioni cliniche hanno rimarcato il potere dei legumi su benessere generale e forma fisica. Tutti i soggetti partecipanti che hanno perso peso mangiavano una porzione al giorno di legumi senza far particolari sforzi per privarsi di altri alimenti.

La deduzione geniale arriva da uno degli autori dello studio canadese. Secondo Russell de Souza, il 90% delle diete tende a fallire a causa della sensazione di fame poco controllabile che porta ad abbandonare il programma iniziato. Una porzione quotidiana di legumi potrebbe essere una buona soluzione, proprio grazie alla capacità di “saziare” a sufficienza.

Tra l’altro, lo studio ha dimostrato come una porzione al giorno di legumi sia capace di abbassare del 5% il colesterolo “cattivo” (LDL) e diminuire il rischio di problemi cardiovascolari.

E il girovita? Un altro studio condotto dai ricercatori della University of Otago afferma che l’integrazione di almeno due porzioni giornaliere di legumi nella dieta avrebbe come effetto una significativa riduzione del girovita pari a circa 3 centimetri.

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, appassionata di regimi alimentari e animata dalla voglia di trovare la ricetta perfetta per uno stile di vita sano.

Lascia un commento

Termini di ricerca:

  • come dimagrire ilgirovita con ceci

Non perderti questi consigli