Lo sai che anticipare la cena aiuta a dimagrire?

Chi lo avrebbe mai detto! Anticipare l’ora della cena e gustare cene leggere sarebbe la formula ideale per aumentare il metabolismo, consumare grassi e dimagrire. L’idea di fondo è quella di adottare una forma di digiuno ragionato che privilegia colazione e pranzo a discapito della cena.

Secondo lo studio del Pennington Biomedical Research Center in Louisiana, alimentarsi in un arco di tempo ridotto consentirebbe di svegliare il metabolismo e perdere peso. È bastato seguire per 4 giorni 11 uomini e donne in sovrappeso cui era stata data l’indicazione di mangiare solo dalle 8 alle 14 e non assumere nulla dalle 14 alle 8 del giorno successivo. La  seconda fase della ricerca prevedeva altri 4 giorni in cui le stesse persone potevano alimentarsi secondo le proprie abitudini, ma nella fascia oraria dalle 8 alle 20.

Lo studio ha sottolineato come nei primi 4 giorni il metabolismo dei soggetti mostrava una sferzata, il livello di calorie bruciate era davvero alto, l’appetito era mantenuto costante durante la giornata e il consumo di grassi era stato notevole soprattutto durante la notte.

Digiuno ragionato

I risultati darebbero sostanzialmente man forte alla cronobiologia, secondo cui per dimagrire è necessario fare attenzione a tipo e quantità di cibo in uguale misura che all’orario in cui ci si nutre. Lo studio osservatorio del  Pennington Biomedical Research Center  sottolineerebbe il potere del digiuno per brevi periodi nel corso della giornata su metabolismo e perdita di peso.

La stessa Courtney Peterson, autrice della ricerca, ha ammesso: “Mangiare solo all’interno di una finestra temporale ristretta, molto più breve rispetto a quella abituale, può aiutare a dimagrire. Digiunare per 18 ore a partire dal primissimo pomeriggio consente di mantenere uniforme il livello di appetito per tutta la giornata, rispetto a mangiare dalle 8 alle 20″.

Ma come mettere in pratica questi utili consigli? Non bisogna far altro che assumere gran parte del fabbisogno energetico nella prima parte della giornata, consumando una cena leggera. Sostanzialmente per beneficiare di una perdita di peso considerevole sarà necessario mangiare l’ultimo pasto della giornata verso il tardo pomeriggio, più o meno verso le 18.00.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 8 Media: 4]

Myriam

Informazioni sull'autore
Laureata in Informazione e sistemi editoriali, appassionata di regimi alimentari e animata dalla voglia di trovare la ricetta perfetta per uno stile di vita sano.
Tutti i post di Myriam