Collegati con noi

Saltare la cena per perdere peso? Un falso mito da non seguire!

Saltare la cena per perdere peso? Un falso mito da non seguire!

Quante volte abbiamo pensato di saltare la cena per dimagrire più in fretta e in modo più efficace? Ebbene, per perdere peso non bisogna saltare la cena, ma semplicemente rivederla per creare un pasto leggero, sano e brucia-grassi!

Saltare la cena per perdere peso? Un falso mito da non seguire!- foto leitv.it

L’abitudine di non cenare per perdere peso proviene da un falso mito che in realtà potrebbe provocare l’effetto contrario.

Quando l’organismo non riceve nutrimento per un determinato arco di tempo accede a uno stato di allerta che lo induce a non consumare energie e a immagazzinarle per affrontare la situazione di deficit.

E così invece di ridurre le calorie così come si è portati a pensare si finisce per accumularle, esattamente come succede nel caso di una cena troppo abbondante.

Come rivedere il menu

È preferibile quindi mangiare un tantino di più la mattina per conferire all’organismo tutta l’energia e i nutrienti necessari per affrontare la giornata, procedere con un pranzo completo e consumare cene leggere.

  • Colazione – Deve apportare il 15-20% delle calorie giornaliere e deve comprendere nutrienti come carboidrati e proteine (fette biscottate e latte).
  • Spuntini – Si tratta di un momento essenziale che consente di non arrivare affamati a pranzo o a cena. Lo spuntino perfetto deve conferire il 5-10% delle calorie giornaliere (frutta o yogurt)-
  • Pranzo – L’apporto calorico del pasto principale deve essere pari al 35-40% di quelle giornaliere totali (pane, pasto o riso, verdure e proteine come carne, pesce e uova).
  • Cena – Le calorie della cena devono essere leggermente inferiori e rappresentano il 30-35% di quelle giornaliere (proteine e verdure).

La cena impedisce di svegliarsi con appetito e ansia o rifocillarsi a metà notte con qualsiasi cosa si trovi in frigorifero. Il rischio è quello di assumete cibi ricchi di grassi e carboidrati e mettere ulteriore peso.

Ma quale sarebbe la cena perfetta? È un pasto che non lascia la sensazione di pienezza e non presenta molti carboidrati, grassi e zuccheri. Generalmente dopo cena si svolgono attività a basso consumo calorico e questo non permette di smaltire le calorie prima di andare a dormire.

Largo allora a cene a base di petto di pollo, merluzzo, salmone e verdura a foglia verde per non rinunciare all’idea di perdere peso.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 2 Media: 4]

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, appassionata di regimi alimentari e animata dalla voglia di trovare la ricetta perfetta per uno stile di vita sano.

Lascia un commento

Termini di ricerca:

  • saltare la cena
  • saltare la cena x dimagrire
  • dimagrire limitando la cena
  • saltare la cena dimagrisci

Non perderti questi consigli