Home Dimagrire Dieta Dukan dei 7 giorni: come funziona il menu dieta 7 giorni...

Dieta Dukan dei 7 giorni: come funziona il menu dieta 7 giorni della dieta rapida Dukan

La dieta Dukan è diventata famosa grazie a uno schema alimentare che permette di dimagrire facilmente e velocemente mangiando regolarmente e senza troppe rinunce. Poche persone però sanno che esiste una versione più soft del controverso regime iperproteico. Come funziona la dieta Dukan dei 7 giorni?

Dieta Dukan dei 7 giorni- foto tribugolosa.com

Il libro La dieta Dukan dei 7 giorni. I 7 passi della scala nutrizionale: il metodo dolce per dimagrire senza rinunce è particolarmente indicato per chi ha meno di 15 chili da smaltire e proprio non sa rinunciare a qualche sgarro a tavola.

Dieta Dukan dei 7 giorni

Il nuovo metodo della dieta Dukan dei 7 giorni non è altro che un regime rapido basato su una scala nutrizionale idealmente suddivisa in 7 gradini, uno per ogni giorno della settimana.

Il dottor Pierre Dukan presenta una tecnica molto più soft e rapida della dieta Dukan dedicata a chi non ha fretta di dimagrire, mostra un appetito meno compulsivo e si dedica alla vita sociale.

La lotta al sovrappeso si può combattere in modo leggermente meno costrittivo ma ugualmente efficace grazie alla dieta Dukan illustrata dal libro del dottor Dukan.

Dieta rapida Dukan: scala nutrizionale

La settimana diventa un unità di misura a cui ogni giorno della settimana corrisponde uno scalino da salire mediane l’integrazione di nuove categorie di alimenti autorizzati.

Come perdere peso in una settimana? Il lunedì è un giorno ricco di proteine mentre la domenica si può consumare un pasto normale: martedì vede l’aggiunta di verdure, mercoledì c’è la frutta e così via fino ad attivare alla domenica.

Dieta Dukan: Schema

È possibile capire appieno come costruire la dieta Dukan con un menu tipo dei 7 giorni semplicemente tenendo a mente uno schema di base.

Lunedì proteine

Le proteine come carne magra, frattaglie, pesce, frutti di mare, pollame, uova, proteine vegetali e latticini magri possono essere consumati a volontà, la crusca di avena può essere integrata come un cereale e il konjac può sostituire la pasta o il riso.

E’ fondamentale bere almeno un litro e mezzo di liquidi tra acqua, tè, caffè, tè e bevande light e fare 20 minuti di attività fisica.

Martedì + verdura

Gli alimenti ricchi di proteine del lunedì restano invariati e vedono l’aggiunta di verdure crude o cotte, fatta esclusione per i farinacei.

Le verdure vanno mangiate in quantità elevatissime e l’attività fisica deve aumentare a 30 minuti al giorno.

Mercoledì + frutta

La regola generale è aggiungere un frutto al giorno alle proteine magre, alla verdura, alla crusca di avena e al konjac. Attenzione a non includere le banane, l’uva e la frutta secca.

Giovedì + pane

Il giovedì vede l’arrivo del pane (45 – 50 grammi) da scegliere con cura rigorosamente integrale o ai cereali. Il Pane bianco è escluso.

Venerdì + formaggio

Il quinto giorno della settimana vede l’ingresso del formaggio: una porzione di 40 grammi di formaggio qualsiasi si aggiunge a tutti gli alimenti autorizzati il giovedì.

Ormai, infatti, la perdita di peso iniziata ha raggiunto i suoi limiti e la combustione di riserve di grasso volge al termine. Il corpo trova il suo equilibrio.

Sabato+ farinacei

Il sabato fa posto a una porzione di farinacei che si aggiungono alle proteine, alle verdure, alla frutta, al pane integrale e al formaggio.

L’introduzione dei carboidrati richiede un’ora di attività fisica, suddivisibile in due tempi di mezz’ora ciascuno.

Domenica + pasto di gala

Il giorno della domenica accoglie tutti gli alimenti introdotti in precedenza: antipasto a scelta, piatto principale libero, dessert e un solo bicchiere di vino.

Ovviamente anche in questo caso è necessario almeno camminare per un’ora o per due mezze ore per contenere ciò che si è consumato spontaneamente.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 10 Media: 3,7]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.