Home Dimagrire Come dimagrire con gli snack low carb

Come dimagrire con gli snack low carb

Gli esperti raccomandano una dieta varia ed equilibrata costruita su cinque pasti (colazione, spuntino, pranzo, merenda e cena) per dimagrire in modo graduale e intelligente. Oggi scopriamo i migliori snack low carb da inserire nella dieta dimagrante!

Come dimagrire con gli snack low carb- foto saluteabc.info

Quando si vuole perdere peso si tende a eliminare i carboidrati dalla dieta, pensando erroneamente che rappresenti il motivo dei chili in eccesso. Eppure sbilancia la dieta e priva il corpo di una sostanza nutriente importante!

D’altro canto però mangiare troppi carboidrati porta a un’impennata dell’indice glicemico che non aiuta a perdere peso.

La soluzione è alternare ai pasti principali a base di proteine e carboidrati integrali alcuni spuntini low carb, snack perfetti per ridurre il senso di fame e stimolare il metabolismo senza influire negativamente sul peso forma.

6 snack low carb

Lamponi- foto d360.dondup.com

Gli snack low carb non sono altro che spuntini a basso contenuto di carboidrati che evitano di far alzare l’indice glicemico, regalano una buona percentuale di micro e macro nutrienti e agevolano una perdita di peso intelligente.

Non resta che scoprire quale merenda low carb si può introdurre nella dieta dimagrante per mangiare senza ingrassare!

Centrifugati

Centrifugati- foto pozziottici.com

I centrifugati rappresentano gli spuntini low carb indicati per spezzare il morso della fame che fa capolino a metà pomeriggio.

Le combinazioni di frutta e verdura possono essere rese più nutrienti e ricche di proteine semplicemente aggiungendo un bicchiere di latte.

Cereali

Barretta ai cereali- foto meteoweb.eu

Il consumo di barrette a base di cereali rappresenta un’ottima abitudine per ottenere nutrienti e gusto senza esagerare con le calorie.

È possibile comprare barrette con segale, avena o frumento oppure prepararle in casa infornando un impasto fatto di cereali misti, nocciole, miele e zucchero di canna.

Frutta e verdura

Frutta e verdura- foto ilcuriosone.com

I centrifugati non sono l’unico modo per consumare frutta e verdura dal momento che ogni pera, mela, banana, sedano o carota può diventare un ottimo snack low carb da gustare a metà mattinata o metà pomeriggio.

Frutta secca

Frutta secca- foto qta.it

Noci, mandorle, nocciole, pistacchi e tutta la frutta secca rappresentano un ottimo spuntino che permette di fare un pieno di vitamine, minerali e antiossidanti. Ma attenzione a non esagerare!

Yogurt

Yogurt- foto nit.pt

Lo yogurt è uno spuntino nutriente, veloce e salutare, meglio ancora se viene scelto naturale e viene arricchito con pezzi di frutta a piacere o cereali misti.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 3 Media: 2,7]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.