Home Dimagrire Come dimagrire con gusto: arriva la minestra brucia grassi

Come dimagrire con gusto: arriva la minestra brucia grassi

Abbiamo già parlato della possibilità di includere determinati alimenti bruciagrassi per agevolare la perdita di peso. Ma cosa succede quando si decide di combinare diversi ingredienti detox? Nasce così la minestra bruciagrassi!

Zuppa bruciagrassi- foto wellme.it

Le ricette delle zuppe bruciagrassi miscelano ingredienti depurativi e detox per favorire la perdita di peso a seguito di una dieta equilibrata e una regolare attività fisica.

Chiaramente la minestra bruciagrassi rappresenta una specie di soluzione d’emergenza per sette giorni che conviene sfruttare in alternanza a una dieta equilibrata e completa.

Ingredienti della zuppa bruciagrassi

Il successo di questa zuppa bruciagrassi è determinato dal pool di ingredienti dalle note proprietà disintossicanti e depurative che influiscono positivamente sulla perdita di peso e sul benessere generale dell’organismo:

  • Cavolo – Il vegetale è ricco di potassio, zolfo, calcio e sali minerali acidi e per questo aiuta a risolvere i problemi di stitichezza e migliorare la salute della pelle.
  • Cipolla – La cipolla nasconde un potere depurativo che ripulisce l’organismo da tutte le sostanze tossiche pericolose e fornisce acqua, zolfo, potassio e fosforo.
  • Pomodoro – L’ortaggio riserva un alto potere antiossidante e diuretico che promette di eliminare le sostanze di scarto e una buona percentuale di potassio, fosforo e cloro capace di rivitalizzare l’organismo.
  • Sedano – L’alimento diuretico per eccellenza contribuisce a combattere gli accumuli di acido urico nel corpo e a rifornire l’organismo di potassio, cloro, zolfo, rame, calcio e sodio.
  • Peperone verde – Il peperone verde contiene una buona quota di vitamina C e un’elevata percentuale di fibra alimentare, l’ideale per prevenire la stitichezza e sostenere le funzioni biologiche dell’organismo.
  • Condimento – È possibile condire la zuppa con sale marino o sale dell’Himalaya oppure optare per spezie come curcuma, pepe, origano e così via.

Come preparare la minestra bruciagrassi

Per preparare la zuppa bruciagrassi occorrono mezzo cavolo, 6 cipolle grandi, 6 pomodori, 3 gambi di sedano, 2 peperoni verdi e sale o spezie a piacere.

Tutto quello che bisogna fare tagliare a pezzetti le verdure e disporle in una pentola con acqua, calcolando che la quantità d’acqua deve occupare il doppio dello spazio preso dalle verdure.

A questo punto occorre mettere il coperchio e lasciare cuocere a fuoco medio-basso fino a cucinare le verdure per bene.

Basta ritirare la minestra dal fuoco, prelevare la quantità giornaliera desiderata e conservare la zuppa avanzata in frigo e riscaldarla il giorno seguente oppure consumarla fredda.

Come consumare la zuppa bruciagrassi

Una volta preparata la zuppa è possibile procedere con la dieta della durata di sette giorni. Come?

  • Giorno 1 – Mangiare la zuppa tutto il giorno insieme a frutta di stagione, tranne le banane.
  • Giorno 2 – Consumare la zuppa tutto il giorno insieme alla verdura preferita.
  • Giorno 3 – Assaporare la zuppa tutto il giorno insieme a frutta e verdura a volontà.
  • Giorno 4 – Mangiare la zuppa tutto il giorno insieme a un frullato a base di banana e latte scremato.
  • Giorno 5 – Consumare la zuppa una volta al giorno con mezzo chilo di carne bianca e sei pomodori di medie dimensioni conditi con origano e sale.
  • Giorno 6 – Mangiare la zuppa una volta al giorno con carne magra cotta al forno o alla piastra e verdure bollite o al vapore
  • Giorno 7 – Assaporare la zuppa una volta al giorno con riso integrale, verdura e frutta di stagione a volontà.
Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 4 Media: 3,3]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.