Home Dimagrire Come preparare la tisana al finocchio per perdere peso

Come preparare la tisana al finocchio per perdere peso

Abbiamo imparato che infusi, frullati e intrugli realizzati con ingredienti naturali possono favorire la perdita di peso. L’essenziale è saperli usare in modo sapiente. È il caso della tisana al finocchio per perdere peso!

Tisana al finocchio- foto gustissimo.it

In linea generale il finocchio viene usato principalmente per promuovere la digestione e la perdita di peso, ma non può nulla se non sussiste una dieta varia ed equilibrata e uno stile di vita sano a sostegno del percorso di dimagrimento.

Finocchio

Il finocchio può adattarsi perfettamente a qualsiasi dieta dimagrante nella misura in cui favorisce la digestione e allo stesso tempo migliora il benessere generale:

  • Salute delle donne – Gli oli volatili del finocchio riservano qualità molto simili agli estrogeni e possono essere usati per aumentare la libido, stimolare la produzione del latte nelle donne che allattano e alleviare i sintomi della sindrome premestruale.
  • Apparato digerente – Le proprietà antispasmodiche rilassano l’apparato digerente, alleviano gli spasmi e il meteorismo, migliorano il processo digestivo e trattano la sindrome dell’intestino irritabile.
  • Brucia i grassi – Il finocchio accelera il metabolismo, riduce la cellulite e regola il senso di appetito.
  • Sistema immunitario – Il sistema immunitario può trovare un valido alleato nell’infuso di finocchio, prevenendo così la comparsa dei sintomi del raffreddore.
  • Salute del cuore – La ricchezza di vitamine e antiossidanti, oltre alle qualità depurative, riduce il livello di colesterolo cattivo e migliora la salute del cuore.
  • Problemi respiratori – Le proprietà antimicrobiche del finocchio permettono di usarlo per trattare problemi respiratori e infezioni del tratto respiratorio superiore.

Tisana al finocchio per perdere peso

Il finocchio consente di dar vita a diverse tisane in modo da contribuire alla perdita di peso e alla salute generale, eliminando qualsiasi monotonia alimentare.

Non resta che scoprire come preparare la tisana al finocchio per perdere peso e includere questo elisir dimagrante nella dieta!

Tisana di semi di finocchio

Tutto quello che bisogna fare è schiacciare un cucchiaio di semi di finocchio in un mortaio, metterli in un infusore per tè o un colino, versarci sopra una tazza di acqua bollente e lasciare in infusione per 7-10 minuti prima di rimuovere l’infusore e diluire con un po’ più di acqua calda.

Tisana con foglie fresche di finocchio

In questo caso è sufficiente tagliare le foglie verdi fresche di un finocchio, sciacquarle bene, metterle in una tazza e versare una tazza di acqua bollente.

Dopo non bisogna far altro che lasciare per 15-20 minuti, togliere le foglie e rabboccare con un po’ più di acqua calda.

Tisana con grumoli di finocchio

È sufficiente lavare e pulire i grumoli del finocchio, tagliarli a pezzi e aggiungere a un colino da tè prima di versare 3 tazze di acqua bollente sulla parte superiore e premere per 15 o 20 minuti.

In un secondo momento occorre eliminare il filtro e rabboccare con un po’ più di acqua calda.

Effetti collaterali

Il finocchio potrebbe causare allergie, tanto più se si è allergici alle carote o al sedano in quanto ortaggi della stessa famiglia botanica.

La reazione allergica potrebbe manifestarsi con prurito, orticaria e gonfiore della pelle. L’unica cosa da fare è interrompere il trattamento e consultare il medico.

Non bisogna dimenticare che abusare della tisana al finocchio durante la gravidanza potrebbe rivelare alti livelli di tossicità e danneggiare lo sviluppo del sistema endocrino del bambino.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 3 Media: 1]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.