Home Dimagrire Come dimagrire con la dieta del bicchiere

Come dimagrire con la dieta del bicchiere

La dieta del bicchiere o Cups Diet è un format dimagrante ideato dal dottor Jimmy R. Mascaro per aiutare le persone in sovrappeso a dimagrire senza troppo stress. Scopriamo meglio di cosa si tratta!

Perdere peso- foto mimangagastrica.com.mx

Il principio base della dieta ideata dallo psichiatra è usare il bicchiere di carta di dimensioni medie come unità di misura per la dieta, un modo originale che promette di impedire il fallimento del regime alimentare dimagrante.

È sufficiente riempire un bicchiere di plastica, non fino all’orlo, per ottenere le stesse quantità di cibo che si avrebbero pesandole con una bilancia.

L’idea geniale del dottor Mascaro conduce verso una dieta costruita intorno al concetto di quantità piuttosto che di qualità del cibo.

Come funziona la dieta del bicchiere

La dieta del bicchiere viene applicata attraverso la misura base ovvero una tazza di plastica di dimensioni medie, ma la razione giornaliera viene calcolata in base al peso corporeo, ai chili in eccesso e alle calorie necessarie per sostenere la routine quotidiana.

La Cups Diet non è una dieta troppo restrittiva: caffè in quantità illimitata, verdure non amidacee a volontà, formaggi due volte a settimana, torte e dolci fino a due volte a settimane e acqua da assumere 15 minuti prima di ogni pasto o spuntino.

Come sapere quanto si mangia?

In linea di massima la dieta del bicchiere consente di sapere quanto si mangia semplicemente calcolando il numero di tazze settimanali in base al peso e ai chili che si intende perdere. Un esempio?

Se il numero di tazze ideale è 56 allora significa che deve essere suddivisa per tutta la settimana, vale a dire 8 tazze al giorno.

Nelle occasioni particolari non occorre rinunciare alla dieta del bicchiere ma semplicemente sottrarre un qualsiasi numero di tazze consumate dalla cifra totale, riducendo il numero complessivo dei restanti giorni.

Dieta del bicchiere: schema tipo

L’analisi di uno schema tipo di dieta del bicchiere può essere utile per capire come comportarsi al meglio per perdere peso in modo intelligente:

  • Colazione – Un bicchiere di cereali, un bicchiere di yogurt greco, un bicchiere di frutta di stagione, un caffè e un tè senza zucchero.
  • Spuntino – Un bicchiere di frutta.
  • Pranzo – Un bicchiere di pasta integrale, un bicchiere di zucchine, un bicchiere di uova o legumi e una tisana.
  • Merenda – Un bicchiere di gelato, un bicchiere di frutta o un bicchiere di latte scremato.
  • Cena – Un bicchiere di patate, un bicchiere di pollo arrosto, un bicchiere di insalata o minestrone.
Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 7 Media: 3,1]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.