Home Dimagrire Dieta del ghiaccio: mangiare ghiaccio fa dimagrire?

Dieta del ghiaccio: mangiare ghiaccio fa dimagrire?

Negli ultimi tempi è tornata in voga la dieta del ghiaccio, un regime alimentare fondato sulla capacità del ghiaccio di bruciare calorie e frenare il senso di fame. Ma è possibile dimagrire mangiando cubetti di ghiaccio?

Cubetti di ghiaccio- foto udziewczyn.pl

La dieta del ghiaccio ideata dal gastroenterologo Brian Weiner fonda la propria metodologia su due presupposti: il nostro corpo consuma calorie sciogliendo i cubetti e il ghiaccio provoca un immediato senso di sazietà che riduce la voglia di assumere altro cibo al di fuori dei pasti principali.

Il metodo dimagrante utilizzato da molti personaggi famosi elogia la capacità dell’organismo di trasformare l’acqua dallo stato solido a quello liquido consumando energia per innalzare la temperatura corporea e sciogliere i cubetti di giaccio.

Come dimagrire mangiando ghiaccio

Brian Weiner ha ideato un metodo di dimagrimento fondato sull’ingestione di un litro di ghiaccio al giorno con l’obiettivo di bruciare circa 160 calorie.

Il gastroenterologo del New Jersey fa riferimento alla biologia umana spiegando che il corpo produce energia per sciogliere i cubetti di ghiaccio ingeriti e per fare questo consuma calorie, innescando così una riduzione del peso.

L’ideatore della dieta del cubetto di ghiaccio ha sperimentato su se stesso la metodologia (22 chili in meno) sostenendo che l’associazione di dieta del ghiaccio, dieta sana ed esercizio fisico regolare può condurre a una diminuzione del peso.

Gli scettici

Le parole di Brian Weiner “Più ne consumi, più dimagrisci. Quando s’ingerisce una notevole quantità di ghiaccio, il corpo deve consumare energia per alzare la temperatura corporea. Inoltre, il ghiaccio offre una sensazione di sazietà” hanno suscitato un grande scetticismo.

Il dottor Rehan Jalali, medico nutrizionista, si è mostrato subito scettico riguardo la possibilità di mangiare ghiaccio per dimagrire: “A meno che il vostro nome non sia Mr. Freeze, non penso che la dieta del ghiaccio sia una soluzione accettabile per perdere peso per qualunque persona. Le sue premesse sono fallate, in quanto il processo di consumo dell’energia e delle calorie è molto complesso”.

Il medico nutrizionista sostiene che mangiare ghiaccio non porta a riduzioni di peso rilevanti e soprattutto che non esistono evidenze scientifiche inconfutabili che dimostrino l’efficacia della teoria dietetica.

Stando alle parole di Rehan Jalali, poi, per perdere 500 grammi di grasso corporeo “Dovresti mangiare circa 30 chili di ghiaccio, semplicemente ridicolo per una persona normale”.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 3 Media: 2,3]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.