Home Dimagrire Consigli per dimagrire? Masticare e mangiare lentamente

Consigli per dimagrire? Masticare e mangiare lentamente

Quando si intende perdere peso attraverso un regime ipocalorico e un esercizio fisico regolare si guarda costantemente alla quantità di calorie assunte, tralasciando altri aspetti importanti che favoriscono la perdita di peso. Perché è importante mangiare lentamente?

Mangiare lentamente- foto hirhir.info

Guardare le etichette dei prodotti per avere sotto controllo la quantità di zuccheri, grassi e calorie è normale quando si decide di perdere qualche chilo in eccesso. Eppure questa buona regola non è l’unica da seguire quando si segue una dieta dimagrante!

Nella prospettiva di dimagrire e tornare in forma assume un’importanza rilevante la modalità di masticazione, la fase in cui inizia il processo digestivo.

Perché è importante mangiare lentamente?

La masticazione è una fase in cui si riduce il contenuto alimentare ingerito e si facilita il lavoro degli acidi e dei succhi gastrici.

In pratica, una masticazione lenta boccone dopo boccone rende più agevole la digestione ed evita la comparsa di sintomi fastidiosi quali il gonfiore di pancia o il reflusso gastroesofageo.

Al contrario, invece, mangiare velocemente non permette allo stomaco di prepararsi all’arrivo del cibo consumato e impedisce alla muscolatura dello stomaco di distendersi sufficientemente per ospitare il cibo consumato.

Va da sé che una corretta digestione corrisponde a un miglioramento della scissione e dell’assorbimento dei nutrienti a livello intestinale.

A questo, poi, occorre aggiungere che masticare boccone dopo boccone e mangiare lentamente aiuta a deglutire meno aria e aumenta il livello di accettazione degli alimenti da parte del corpo.

Masticazione e senso di sazietà

Mangiare lentamente è un vero e proprio toccasana per chi segue un regime alimentare ipocalorico e intende perdere peso.

Stando alle evidenze di uno studio portato avanti dalla Birmingham University, infatti, masticare più lentamente aumenta il senso di sazietà e promuovere il percorso di dimagrimento.

Questo significa che masticando lentamente e assaporando il cibo con calma è possibile ottenere un grande senso di sazietà che impedisce di aumentare lo scarto calorico e cadere in facili tentazioni culinarie.

Il cervello non solo riceve il segnale di sazietà ma non subisce alcun sentore di fame durante l’arco della giornata, eliminando di fatto il consumo di snack calori fuori pasto.

Come fare?

Non esistono delle vere e proprie regole riguardo la modalità e la frequenza di masticazione dei bocconi di cibo, ma è possibile tenere a mente alcuni trick utilissimi come masticare ogni boccone almeno 30 secondi e mangiare con calma.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.