Obesità: Ecco la dieta che aiuta le ossa

 

L’obesità purtroppo è diventata una vera e propria emergenza sanitaria, in costante sviluppo. L’obesità oltre a creare danni fisici devastanti, genera danni psichici non indifferenti, che portano molte persone ad arrendersi moralmente.

Uno studio effettuato dal Dipartimento di Kinesiology della McMaster University, e condotto dal dottor Andrea Josse, ha individuato che una dieta ipocalorica aiuta a mantenere le ossa sane e a migliorare la qualità di vita dei pazienti.La ricerca infatti pone l’accento su una dieta ipocalorica, basata su proteine e sopratutto latticini, laddove unite ad una attività fisica costante, riesce a prevenire il deterioramento delle ossa, in pazienti giovani che soffrono di obesità.

Gli studiosi quindi hanno individuato che questo tipo di dieta ipocalorica, protrae i suoi effetti in futuro, in quanto previene i problemi di osteoporosi.Lo studio è interessante, perché comunque evidenzia che privilegiare le proteine soprattutto quelle che provengono dai latticini, a lungo andare aiuta a prevenire i problemi alle ossa, a maggior ragione per i giovani che soffrono di sovrappeso ed obesità.

 

 

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 9 Media: 4]