Lo sprint fa bene al cuore, ma non fa dimagrire

Per la salute del nostro cuore è sempre stato spiegato come mantenersi allenati tutti i giorni possa prevenire qualsiasi malattia cardiovascolare. L’attività fisica quindi risulta molto importante per mantenere il nostro cuore sempre in forma e i vari esperti hanno sempre consigliato un allenamento di minore intensità, quindi con uno sforzo leggero, ma che possa protrarsi per più giorni. Tipo allenarsi in modo leggero ogni giorno per circa mezz’ora di tempo è sempre stato un consiglio utile e sano per garantire al nostro cuore un’ottima salute. Arriva però dagli Stati Uniti una notizia che sovvertisce un bel pò questa sorta di regola, in poche parole sembra che sia più efficace per il nostro cuore un allenamento sprint, ossia un grande sforzo di breve durata. Maggiore intensità per poco tempo può essere l’allenamento giusto per prevenire malattie cardiovascolari.

L’esperimento è stato svolto su alcuni studenti che sono stati divisi in due gruppi. Il primo si è regolarmente sottoposto ad allenamenti di lunga durata, ma con uno sforzo minore, mentre il secondo gruppo ha effettuato allenamenti di breve durata e con uno sforzo maggiore. Il risultato? Quelli del secondo gruppo hanno praticamente migliorato di molto le proprie condizioni cardiovascolari. Lo sprint quindi può essere utile per chi vuole in un certo senso prevenire qualche problemino al proprio cuore. Attenzione però perché questo tipo di allenamento non vi farà sicuramente dimagrire.

Quello che serve al nostro corpo per poter perdere peso è pur sempre un esercizio fisico costante e duraturo nel tempo, gli sprint non vi faranno assolutamente perdere peso, anche se sono comunque importanti per la vostra salute. Giriamo insomma sempre intorno allo stesso punto: l’attività fisica è importantissima per la nostra salute e chi bella vuole apparire un bel pò deve soffrire. Non prensate di perdere peso praticando esercizi di maggior intensità in poco tempo, è con la costanza e la regolarità che si raggiungono i veri obiettivi.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 17 Media: 3.9]