Home Prodotti per dimagrire Resveratrolo per dimagrire: verità o falso mito?

Resveratrolo per dimagrire: verità o falso mito?

Chi segue una dieta ipocalorica ha scoperto senz’altro una miriade di aiuti naturali per perdere peso più facilmente, veri e propri tesori nascosti come il Resveratrolo contenuto nella buccia dell’uva. Di cosa si tratta?

Resveratrolo nell’uva rossa- foto gastronomiavasca.net

Il ricercatori della University of Texas Science Center sostengono che il composto antiossidante presente nella buccia dell’uva chiamato Resveratrolo nasconda proprietà dimagranti.

La sostanza antiossidante individuata a seguito di uno studio sull’incidenza tra malattie coronariche e assunzione di grassi animali tra vari Paesi sarebbe capace di influenzare il metabolismo.

Le analisi condotte in laboratorio hanno evidenziato la capacità del Resveratrolo integratore di regolare la produzione di adiponectina, un ormone che regola il consumo dei lipidi e risulta estremamente carente nelle persone obese o in sovrappeso.

Resveratrolo: proprietà e benefici

Resveratrol: proprietà- foto eserciziperdimagrire.org

Gli studi sul Resveratrolo antiossidante hanno rivelato la capacità di questo componente antiossidante di influenzare positivamente l’organismo:

  • Anti-fame – Il Resveratrolo inibisce il senso di fame e riduce l’incapacità di controllare pasti e porzioni adeguatamente.
  • Brucia-grassi – La sostanza antiossidante è capace di attaccare direttamente i grassi, favorendone l’uso da parte dell’organismo per l’energia e promuovendo il loro smaltimento.
  • Anti-age – L’azione antiossidante contrasta i radicali liberi, limita i danni cellulari e ostacola l’invecchiamento precoce.

Purtroppo per ottenere tali effetti positivi è necessario assumere una quantità di Resveratrolo pari più o meno a 200-400 mg giornaliere, una quantità che difficilmente si può raggiungere mangiando uva rossa o bevendo vino rosso.

Resveratrolo per dimagrire

Resveratrolo per dimagrire- foto saperesalute.it

Il potere dimagrante del Resveratrolo è stata una scoperta molto importante che ha permesso di usare l’antiossidante come toccasana naturale per liberare il corpo dal grasso in eccesso semplicemente modulando l’attività dell’adiponectina.

Va da sé che il potere dimagrante di questo antiossidante si realizza in apposite formulazioni e integratori alimentari con percentuali potenziate rispetto a quelle che si possono trovare in natura.

Gli integratori alimentari sfruttano le proprietà del Resveratrolo per promuovere la perdita di grassi trasformati in accumuli di adipe e dimagrire in modo intelligente.

La maggior parte delle formulazioni Resveratrolo integratore per perdere peso però funziona solo se viene accompagnato da un regime alimentare equilibrato e uno stile di vita sano.

Si tratta di un alleato prezioso e sicuro. Il Resveratrolo non registra controindicazioni o effetti collaterali gravi, anche se è preferibile evitare l’assunzione nei bambini al di sotto dei 12 anni, in gravidanza o allattamento.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 3 Media: 3,7]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.