Home Prodotti per dimagrire Curcuma per dimagrire: opinioni, come assumerla e come usarla

Curcuma per dimagrire: opinioni, come assumerla e come usarla

La curcuma è una spezia molto utilizzata in cucina che spesso diventa protagonista indiscussa di bevande detox e integratori dimagranti. Perché? Sembra che la spezia orientale permetta di perdere peso e bruciare calorie in un contesto di sana alimentazione e costante attività fisica.

Curcuma- foto pixabay.com

La ricchezza di vitamine (vitamine del gruppo B, vitamina C, vitamina E e vitamina E) e sali minerali si accompagna a un principio attivo chiamato curcumina, un estratto usato come colorante che riserva notevoli proprietà e un elevato potere dimagrante.

Curcuma: proprietà dimagranti

Proprietà della curcuma- foto pixabay.com

Il contenuto di curcumina sviluppa caratteristiche davvero peculiari che possono agevolare la perdita di peso. Quali sono le proprietà della curcuma? Che benefici si possono ottenere?

  • Brucia grassi – Usare la curcuma per dimagrire riserva opinioni positive dal momento che agisce sulle cellule adipose stimolando il corpo a sfruttare il grasso adiposo come fonte energetica.
  • Fegato – La spezia supporta l’operazione di filtraggio del fegato e contribuisce all’espulsione di tutte le tossine e i materiali di scarto dovuti alla metabolizzazione dei grassi assunti con l’alimentazione.
  • Digestione – La curcuma agevola il lavoro dello stomaco e permette una corretta digestione, evitando in questo modo le fermentazioni che provocano gonfiori.
  • Picchi glicemici – La spezia orientale tiene sotto controllo i livelli di glicemia ed evita picchi glicemici e successivi crolli che procurano stanchezza e senso di fame.
  • Antinfiammatorio – La capacità di gestire le infiammazioni croniche di basso livello torna utile per tutte le persone che vogliono dimagrire, visto che è stato dimostrato che tali infiammazioni predispongono a obesità, diabete di tipo 2 e insulino-resistenza.
  • Drenante – La spezia agisce sul sistema circolatorio e sul sistema linfatico per scongiurare la formazione di cuscinetti adiposi e la buccia d’arancia causati dai ristagni di liquidi.

Come assumere curcuma e dose giornaliera

Come usare la curcuma- foto pixabay.com

Ma se fa così bene allora quanta curcuma si può mangiare ogni giorno per ottenere gli effetti dimagranti? Come usare la curcuma per dimagrire?

È consigliato assumere fino a 2 cucchiaini da caffè di curcuma in polvere da aggiungere a insalate, yogurt, bevande o pietanze oppure preparare bevande dimagranti come tisana zenzero e curcuma oppure limone e curcuma per dimagrire.

Il modo migliore per beneficiare delle incredibili proprietà dimagranti della spezia è quello di utilizzare la curcuma in ricette che contengono alimenti in grado di aumentare la biodisponibilità della curcumina: pepe, olio o burro, salmone, semi oleosi, frutti di bosco, tè verde, uva rossa, spinaci, peperoni e cavoli crudi.

Oltre a realizzare gustosi smoothies con frutta, verdura e curcuma in polvere, è possibile sfruttare appieno le proprietà dimagranti e le mille virtù della spezia orientale attraverso integratori alimentari che contengono curcumina.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 22 Media: 2,6]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.