Contorno light: funghi trifolati ed erbette

Per riprenderci dalle vacanze pasquali è indispensabile inziare a mangiare un pò più leggero. In questo caso sono adatte per voi le ricette light che vi proponiamo quasi ogni giorno, piatti che rendono sicuramente la vostra dieta meno insipida. Quest’oggi ci tuffiamo nel mondo dei contorni, a volte fin troppo banali e senza molta fantasia. Invece bisogna puntare, soprattutto quando si è dieta, sulla vostra creatività, indispensabile per poter trasformare un piatto piuttosto banale in un qualcosa di gustoso. Spazio allora ad un bel contorno di funghi trifolati ed erbette.

Le insalate spesso sono molto tristi, ma con un tocco in più di fantasia tutto può essere più squisito e piacevole da mangiare, anche ciò che ci sembra meno saporito. Per questi funghi trifolati ed erbette avete bisogno di tali ingredienti: 800 grammi di funghi champignon, 400 grammi di erbette miste (valeriana, rucola ecc.), due spicchi d’aglio, un mazzo di prezzemolo, due cucchiai di olio extravergine d’oliva, 150 ml di vino bianco secco, sale e pepe nero.

Il primo passo da fare è pulire adeguatamente i funghi, cercando di non lavarli sotto l’acqua corrente, così perdono il loro sapore. Fatto ciò li tagliate e da parte lasciate rosolare in una padella con un filo d’olio l’aglio schiaccaito. Quando si sarà dorato aggiungete anche i funghi e li sfumate con il vino bianco, poi aggiustate di sale. Dopo circa un quarto d’ora spegnete la fiamma e aggiungete del prezzemolo tritato, poi unite i funghi all’insalata e il contorno è pronto.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 9 Media: 5]