Penne al gratin: ricetta leggera e gustosa

Proviamo come sempre ad accontentare tutti i gusti quando parliamo di ricette light e quest’oggi vogliamo venire incontro agli amanti della pasta. Quando si è a dieta si ha un limite nel poter mangiare molte cose, ma con i giusti ingredienti e con qualche accorgimento light anche i primi più impensabili si possono mangiare. Quest’oggi vi proponiamo una squisita pasta di penne al gratin, un piatto leggero, ma ricco di gusto che potete proporre in qualsiasi occasione.

Gli ingredienti per queste penne al gratin sono: 350 grammi di penne rigate, una mozzarella light, mezzo etto di tacchino affettato, 20 grammi di parmigiano, 20 grammi di pangrattato, un cucchiao di olio. Per la realizzazione di questo piatto avete bisogno anche della besciamella, ma potete cucinarla nella versione light. In una pentola versate la farina e piano piano anche il latte, in modo da evitare che si possano formare dei grumi. Dopo aver aggiunto del sale e del pepe potete accendere il fuoco e far addensare il composto, qui però dovete mescolare il tutto molto bene per evitare che si attacchi.

A questo punto cuocete la pasta, al dente mi raccomando, poi in una teglia con un fondo di olio e pangrattato, versate al suo interno la pasta con la besciamella e il parmigiano. Formate vari strati con mozzarella e fette di tacchino alternate alla pasta fino ad aggiungere sull’ultimo strato del pangrattato, poi lasciate cuocere il tutto in forno a 220 gradi.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 7 Media: 4]