Home Ricette Light Tranci di salmone in salsa di legumi: secondo piatto light

Tranci di salmone in salsa di legumi: secondo piatto light

Per poter dimagrire è importantissimo cambiare la vostra alimentazione. Se insomma non volete seguire una dieta in particolare, ma avete intenzione di affidarvi solo a qualche menù più leggero, potete sicuramente fare affidamento sulle nostre ricette light. Qualsiasi piatto può essere cucinato in modo leggero, ma soprattutto gustoso, se utilizzate gli ingredienti giusti e una cottura adeguata. Quest’oggi vi consigliamo un bel secondo light che potete anche assaporare durante le vostre cene con amici o in famiglia.

Stiamo parlando dei tranci di salmone in salsa di legumi, un piatto che contiene solo 260 calorie, ma che senza dubbio riesce a racchiudere un mix di sapori davvero squisiti. Gli ingredienti necessari per questi tranci di salmone in salsa di legumi sono: 100 grammi di legumi secchi misti, 30 grammi di olio extravergine d’oliva, 450 grammi di salmone (circa 4 tranci), 150 grammi di pomodoro fresco, prezzemolo, aglio, timo, alloro, sale e pepe.

Il primo passo da fare è cuocere i legumi, gli ingredienti che impiegano molto più tempo per cuocersi. Questi li lasciate bollire per 90 minuti in una pentola con acqua aromatizzata con timo, alloro e aglio. Quando i legumi saranno cotti li versate in una padella precedentemtne riscaldata con tre mestoli d’acqua, pomodori, prezzemolo e aglio tagliati a pezzetti. Dopo aver fatto cuocere il tutto per venti minuti, potete aggiungere anche i tranci di salmone e lasciarli cuocere per circa dieci minuti. Se poi la slasa non vi sembrerà molto densa potete aspettare ancora qualche minutino, lasciando però da parte il salmone. Adagiate in un piatto la salsa di legumi e poggiate sopra il vostro salmone.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 15 Media: 5]